Luna del Lupo, che cos’è e quando osservarla

in Animali|Natura|News
Luna del Lupo, che cos’è e quando osservarla ultima modifica: 2022-01-12T12:28:47+01:00 da Beatrice Spagnolo
da

In arrivo la notte tra il 17 e il 18 gennaio la Luna del Lupo, il primo plenilunio dell’anno tra astronomia e leggende

Occhi puntati verso il cielo la notte tra il 17 e il 18 gennaio. È questa la data in cui si verificherà la Luna piena del Lupo, cioè il primo plenilunio dell’anno.

In tale occasione, la Luna sarà visibile interamente dalla Terra. Un’immagine che da sempre ha ispirato racconti e leggende in tutti i popoli del mondo di qualunque epoca. Infatti, questo fenomeno astronomico, già di per sé misterioso, ha acquisito col tempo sempre più significati ed interpretazioni che lo hanno legato in modo indissolubile anche ad elementi naturali o animali, come ad esempio il lupo.

Ma analizziamo per gradi in cosa consiste questo evento e quali sono i passaggi che lo hanno portato ad assumere tali concezioni.

Che cos’è?

Le fasi lunari rappresentano il diverso aspetto che assume la Luna vista dalla Terra. Tale evento dipende dall’orientamento acquisito dal satellite rispetto al Sole.

Di queste fasi lunari, dopo molte ricerche ed osservazioni, ne sono state individuate quattro principali: la Luna nuova, o fase di novilunio, la Luna crescente, la Luna piena, o fase di plenilunio, e la Luna calante.

In particolare, durante la fase di plenilunio, l’emisfero lunare illuminato dal Sole è interamente visibile dalla Terra. In questo momento la Luna occupa una posizione opposta rispetto al Sole. Di conseguenza, ai nostri occhi risulta evidente e luminosa l’intera figura del satellite, senza alcuna zona d’ombra.

Inquinamento luminoso, ecco perché è importante salvare i cieli neri

Si tratta di uno spettacolo incredibile quello che la natura ci offre ripetutamente ogni mese.

Con il chiarore che emana in quest’occasione, la Luna piena è in grado di illuminare a giorno anche la notte più buia, rendendo pressoché inutili strumenti come le torce.

Curiosità e significati legati alla Luna del Lupo

La Luna piena di gennaio è soprannominata anche Luna del Lupo. Ma da dove arriva tale denominazione?

Questo nome deriva dal calendario lunare di alcune tribù di nativi americani, le quali lo usavano per scandire il susseguirsi dei mesi e delle stagioni.

Ad ogni Luna piena veniva affibbiato un appellativo diverso a seconda delle caratteristiche del periodo in cui si manifestava.

Nello specifico la fase di plenilunio, che segue il Solstizio d’inverno, è fin dall’antichità legata al comportamento del lupo.

Infatti, in questo periodo, ha inizio la stagione riproduttiva di questo animale. Per questo motivo inizia ad essere più rumoroso e ad emettere più ululati. Inoltre, essendoci meno cibo, i lupi si spostano più vicino alle abitazioni per cercare qualcosa di cui nutrirsi.

Oltre a questi significati concreti e naturali, nel tempo si sono plasmati altri aspetti più meramente astratti, ma comunque profondi ed importanti. Infatti, alla figura di questo animale si associa l’idea di famiglia, lealtà, solidarietà e protezione. Tutte qualità che sono giunte anche alla Luna proprio grazie al legame che la unisce al lupo.

Il lupo norvegese si è estinto. A rischio anche gli esemplari provenienti dalla Finlandia

Il lupo canta alla Luna

Dalla tribù dei Sioux, che la chiamavano “luna in cui i lupi corrono insieme”, la Luna piena di gennaio ha visto molte culture e popoli creare storie e racconti attorno a sé.

Ed è proprio in questo modo che si è formata la credenza, ancora oggi esistente, secondo cui il lupo canti alla Luna. Ma di fatto la realtà è molto meno poetica. Infatti, il lupo solleva la testa per cercare di far giungere il proprio ululato il più lontano possibile, e non per celebrare la luminosità della Luna, come invece afferma anche la canzone di Pocahontas nel film della Disney.

Dunque, come il lupo con il proprio branco, anche voi cogliete l’occasione di stare insieme alle vostre famiglie per ammirare lo spettacolo della Luna piena la notte tra il 17 e il 18 gennaio. Buona visione a tutti!

Luna del Lupo, che cos’è e quando osservarla ultima modifica: 2022-01-12T12:28:47+01:00 da Beatrice Spagnolo

Beatrice Spagnolo, studentessa presso il dipartimento di Scienze della comunicazione. Ha conseguito la maturità classica presso il Liceo Classico Vittorio Alfieri di Torino. Curiosa e puntuale. Appassionata di storie e racconti. Ama il cinema e la musica. Viaggiare è la sua passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Animali

Go to Top