mete green 2020

Mete green 2020: le 10 destinazioni eco-friendly da scoprire secondo Lonely Planet

in Viaggi
Mete green 2020: le 10 destinazioni eco-friendly da scoprire secondo Lonely Planet ultima modifica: 2020-01-01T08:00:02+00:00 da GreenElle
da

Che siate instancabili globetrotter o sporadici turisti, è sempre il momento giusto per programmare un nuovo viaggio verso destinazioni eco-friendly.

Mete green 2020: secondo la classifica stilata da Lonely Planet, anche il 2020 potrà rivelarsi un anno ricco di scoperte verso destinazioni sostenibili nel mondo.

ff
Mete green 2020: 10 destinazioni eco-friendly da visitare per promuovere il turismo sostenibile.

Mete green 2020: dalle più lontane…

Bhutan

Il Bhutan si aggiudica il primo posto nella classifica stilata da Lonely Planet. Questo piccolo angolo paradisiaco a zero emissioni di carbonio si appresta a diventare completamente biologico entro il 2020. Oltre a monasteri buddisti e fortezze, i visitatori potranno godere di panorami mozzafiato nella natura incontaminata annidata sull’Himalaya orientale.

LEGGI ANCHE A bocca aperta di fronte alla natura: viaggio per il mondo fra paesaggi unici

Bhu
Il Bhutan è la prima meta green nella classifica stilata da Lonely Planet per il 2020.

Costarica

Il Costarica si è aggiudicato negli anni un posto di rilievo tra le mete più eco-friendly. Ricco di uno straordinario patrimonio di biodiversità, sta puntando sulle energie rinnovabili, sui programmi di riforestazione e sull’obiettivo zero emissioni entro il 2020.

LEGGI ANCHE Viaggiatori solitari: le mete ideali per regalarsi un’esperienza di viaggio unica

Aruba

Oltre ad essere una destinazione rinomata per i suoi panorami caraibici, l’isola di Aruba si impone anche per la sua nuova politica eco-friendly. Entro il 2020 punta ad eliminare la plastica monouso e le creme solari, responsabili degli ingenti danni alla barriera corallina.

LEGGI ANCHE Vivere senza plastica: guida per principianti per una vita plastic-free 

A
Sull’isola di Aruba, oltre ai panorami caraibici, si potrà apprezzare la nuova politica amica dell’ambiente.

Uruguay

Questo Paese del Sud America rimane impresso negli occhi e nella memoria dei viaggiatori grazie ai suoi paesaggi verdeggianti e ai panorami costieri.

eSwatini

Questa destinazione situata in Africa meridionale è ancora semisconosciuta e sottovalutata nonostante la bellezza di parchi e riserve naturali in grado di offrire. Non essendo ancora coinvolta dal turismo di massa, rappresenta una meta green da apprezzare nel suo lato più autentico.

Liberia

Nell’Africa occidentale troviamo uno Stato afflitto da anni di guerra civile e pertanto poco visitato. Tuttavia, i suoi paesaggi marini da sogno la rendono una meta ideale per gli amanti del surf. Il Parco nazionale di Sapo, inoltre, è un paradiso naturale dove incontrare esemplari faunistici di grande interesse come gli scimpanzè o gli ippopotami pigmei liberiani.

LEGGI ANCHE Terreni africani fertili grazie a carbone e avanzi alimentari

Mete green 2020: … alle più vicine

k
La classifica stilata da Lonely Planet include anche mete green europee da visitare nel 2020.

Inghilterra

La zona costiera di questa nazione contrasta con l’immagine delle città più frenetiche e caotiche. Lungo la costa inglese è possibile trovare relax e tranquillità durante le passeggiate o esplorando le scogliere alla scoperta della fauna marina.

LEGGI ANCHE The Wales Way: tre scenografici itinerari alla scoperta dei più iconici paesaggi del Galles

La costa inglese offre possibilità di trovare relax e tranquillità.
La costa inglese offre possibilità di trovare relax e tranquillità.

Paesi Bassi

L’efficiente rete di collegamenti ferroviari e la promozione di forme di mobilità sostenibile attraverso lo sviluppo delle ciclabili rende i Paesi Bassi, ed in particolare Amsterdam, una località ideale per chi ama il turismo eco-friendly.

LEGGI ANCHE TreeWiFi: ad Amsterdam il wifi è gratis, ma solo se l’aria è pulita

Marocco

m
Il Marocco sta vivendo un periodo di grande fermento nel settore turistico.

La stagione turistica del Marocco sta vivendo un momento di grande fermento. Ricca di attrazioni culturali e paesaggistiche, questa destinazione sta potenziando il sistema di collegamenti grazie ad una linea ad alta velocità per spostarsi da Casablanca a Tangeri in sole due ore.

LEGGI ANCHE Olio di argan: l’olio marocchino per uso cosmetico e alimentare

Macedonia del Nord

Questa piccola destinazione balcanica è una meta degna di interesse per il ricco patrimonio storico-culturale e paesaggistico. Insieme al lago di Ocrida, patrimonio dell’UNESCO, è possibile realizzare un percorso lungo 495 km attraverso le vette più scoscese.

LEGGI ANCHE Via Dinarica: avventurosa escursione attraverso 8 Paesi balcanici

Per gli eco-viaggiatori, il 2020 si preannuncia un anno ricco.

Mete green 2020: le 10 destinazioni eco-friendly da scoprire secondo Lonely Planet ultima modifica: 2020-01-01T08:00:02+00:00 da GreenElle
Tags:
Mete green 2020: le 10 destinazioni eco-friendly da scoprire secondo Lonely Planet ultima modifica: 2020-01-01T08:00:02+00:00 da GreenElle

Vive a Roma ma mantiene saldo il legame con il suo sud. Appassionata di scrittura sul web, si interessa a tutto ciò che ruota intorno al mondo 'verde': dall'alimentazione cruelty-free alla mobilità sostenibile, dalla cosmetica ai rimedi naturali, il tutto nell'ottica del benessere per l'uomo e l'ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Viaggi

Go to Top