alitosi

Alitosi: quali sono i rimedi naturali per contrastare l’alito cattivo

in Alimentazione|Benessere|Rimedi naturali
Alitosi: quali sono i rimedi naturali per contrastare l’alito cattivo ultima modifica: 2018-02-16T08:00:35+00:00 da GreenElle
da

Avere l’alito cattivo è un problema associato a disagio e difficoltà nelle interazioni sociali. Grazie ad una corretta igiene orale e utili rimedi naturali può essere facilmente contrastato.

L’alitosi, o bromopnea, è l’odore cattivo emanato durante l’atto respiratorio.

Colpisce donne e uomini di qualsiasi età anche se tende ad essere riscontrato più spesso con l’avanzare degli anni.

Una complessa serie di reazioni chimiche che avvengono in bocca sono responsabili dell’alito maleodorante. Questo sintomo può provocare disagio emotivo e difficoltà nelle interazioni sociali.

È importante per questo capirne le origini e adottare le soluzioni ideali. Una corretta alimentazione e buone abitudini nella pratica dell’igiene orale possono aiutare insieme all’impiego di validi rimedi naturali.

Alitosi: possibili cause

Numerosi fattori sono potenziali cause di questo fastidioso disturbo.

Transitoriamente l’alito cattivo può essere provocato dall’ingestione di particolari alimenti, come aglio o cipolla. Anche alcune abitudini alimentari possono favorire l’insorgenza di questo problema. È il caso, ad esempio, di una dieta molto ricca di proteine o zuccheri.

Alitosi: può essere dovuta ad unigiene orale poco corretta o accurata.
Alitosi: può essere dovuta ad un’igiene orale poco corretta o accurata.

Frequentemente è associato ad una cattiva igiene orale o a disturbi come carie o piorrea. Questo sintomo può essere collegato anche ad alcune patologie respiratorie, digestive o sistemiche, come diabete e disfunzioni renali.

L’abuso di fumo e alcol, inoltre, sono fattori in grado di intensificare il cattivo odore dell’alito.

Alitosi: rimedi naturali

Alitosi: alcuni rimedi naturali possono aiutare a contrastare la proliferazione batterica nel cavo orale.
Alitosi: alcuni rimedi naturali possono aiutare a contrastare la proliferazione batterica nel cavo orale.

Una volta esclusa la presenza di eventuali patologie di cui il cattivo alito rappresenta solo un sintomo, si può provare ad alleviarlo con semplici rimedi naturali.

Il primo passo consiste nella cura della propria igiene orale. Per questo occorre assicurarsi una corretta e scrupolosa pulizia della bocca e dei denti. Oltre a spazzolino e dentifricio, può essere utile l’impiego di un nettalingua per eliminare quotidianamente i batteri che si accumulano sulla superficie della lingua. Inoltre, l’utilizzo di poche gocce di oli essenziali di timo ed eucalipto diluiti in poca acqua tiepida aiutano a limitare l’azione dei batteri.

Anche garantire una corretta idratazione bevendo acqua quotidianamente è una valida strategia contro l’odore sgradevole. In questo modo si favorisce la produzione di saliva, che contribuisce a mantenere pulita la bocca. Un ingrediente vegetale di grande aiuto per questo è il sedano, grazie all’elevata quantità di acqua in esso presente.

Alcune erbe aromatiche, come la salvia e il rosmarino, rappresentano un valido alleato per bloccare la proliferazione dei batteri all’interno del cavo orale. Le foglie di menta regalano una sensazione di freschezza e pulizia alla bocca.

Infine, tisane a base di finocchio e anice permettono di regolare la digestione e stimolare le secrezioni biliari e della saliva.

Alitosi: quali sono i rimedi naturali per contrastare l’alito cattivo ultima modifica: 2018-02-16T08:00:35+00:00 da GreenElle
Tags:
Alitosi: quali sono i rimedi naturali per contrastare l’alito cattivo ultima modifica: 2018-02-16T08:00:35+00:00 da GreenElle

Vive a Roma ma mantiene saldo il legame con il suo sud. Appassionata di scrittura sul web, si interessa a tutto ciò che ruota intorno al mondo 'verde': dall'alimentazione cruelty-free alla mobilità sostenibile, dalla cosmetica ai rimedi naturali, il tutto nell'ottica del benessere per l'uomo e l'ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Alimentazione

Go to Top