lenti progressive

Lenti multifocali, una scelta per l’ambiente: come funzionano, le novità del momento

in Salute
Lenti multifocali, una scelta per l’ambiente: come funzionano, le novità del momento ultima modifica: 2020-01-20T12:30:05+00:00 da Redazione eHabitat.it
da

Le lenti multifocali, anche dette lenti progressive, sono una particolare tipologia di correzione visiva, che permette di correggere contemporaneamente più di un difetto. Questo tipo di lente è utile per tutti coloro che soffrono di specifici difetti visivi, come ad esempio per i presbiti, ma anche per i miopi che con il passare degli anni perdono l’acutezza visiva da vicino. Con le lenti multifocali Varilux oggi è possibile vedere bene da vicino, da lontano e a media distanza, indossando sempre il medesimo paio di occhiali, senza quindi dover acquistare altri prodotti. Una scelta che fa bene al nostro portafoglio e all’ambiente.

Una problematica diffusa

Assommare diversi difetti visivi è un problema molto diffuso, soprattutto tra coloro che hanno più di 45-50 anni. Con il passare del tempo infatti i nostri occhi tendono ad invecchiare, perdendo solitamente la capacità di mettere perfettamente a fuoco gli oggetti più vicini ad essi. Questo fenomeno interessa anche chi soffre da sempre di un difetto della vista, come ad esempio i miopi e gli astigmatici. Il risultato è un’abitudine che molti conoscono bene: avere a disposizione più paia di occhiali. Uno per leggere, uno per guardare la TV, uno per guidare e così via. Oggi con le nuove lenti Varilux progressive chiunque può risolvere diversi difetti visivi contemporaneamente, senza effetti collaterali spiacevoli o lunghi periodi da sprecare cercando di abituarsi alle lenti multifocali.

Come funzionano

Le classiche lenti multifocali sono di fatto suddivise in settori; nella parte superiore consentono di mettere a fuoco al meglio gli oggetti lontani; nella parte centrale ci mostrano al meglio gli oggetti posizionati a media distanza; la zona inferiore della lente è invece quella attraverso cui si vedono alla perfezione tutti gli oggetti posizionati entro la lunghezza delle nostre braccia. Queste lenti un tempo erano disponibili solo con due gradazioni correttive, per questo erano dette bifocali. Le lenti progressive di ultima generazione eliminano molte delle problematiche correlate all’utilizzo delle vecchie lenti multifocali, rendendone più semplice e immediato l’uso quotidiano.

Pregi e difetti

Uno dei principali difetti correlati all’utilizzo delle vecchie lenti multifocali è dato dalla difficoltà al primo utilizzo di osservare gli oggetti attraverso la giusta zona della lente. Del resto chi non indossa gli occhiali guarda gli oggetti come meglio crede, senza spostare la testa nelle diverse direzione. Per molti poter mettere a fuoco la realtà esterna attraverso specifiche zone delle lenti è particolarmente difficile, cosa che porta a soffrire di nausee e capogiri. Con le lenti progressive Varilux questo tipo di problematica è del tutto risolto, grazie al fatto di consentire una visione perfetta in tutte le zone, senza dover muovere la testa in maniera innaturale e permettendo una visione stabile anche in movimento. In particolare la gamma offre differenti modelli di lenti, progettati secondo le abitudini del singolo soggetto che le dovrà usare.

Scegliendo inoltre di possedere e utilizzare un solo paio di occhiali si fa una precisa scelta sostenibile e di decrescita a favore del pianeta. Sono le piccole scelte compiute da tutti noi e in tutti i campi del nostro quotidiano che possono fare la differenza.

Scegliere le lenti progressive Varilux

In modo da ottenere i massimi vantaggi dati dall’utilizzo di lenti progressive è importante precisare all’ottico quali siano i propri usi e costumi quotidiani. Si potrà così scegliere il modello di lenti Varilux più adatto, ad esempio la serie dedicata a chi ama fare sport all’aria aperta, oppure quella ideata pensando a chi guida per molte ore al giorno.

Lenti multifocali, una scelta per l’ambiente: come funzionano, le novità del momento ultima modifica: 2020-01-20T12:30:05+00:00 da Redazione eHabitat.it
Tags:
Lenti multifocali, una scelta per l’ambiente: come funzionano, le novità del momento ultima modifica: 2020-01-20T12:30:05+00:00 da Redazione eHabitat.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*