Sedie Giganti in Piemonte

Sedie giganti in Piemonte, la mappa di tutti i punti panoramici dove poterle ammirare

in Arte|Viaggi
Sedie giganti in Piemonte, la mappa di tutti i punti panoramici dove poterle ammirare ultima modifica: 2020-07-17T08:00:39+00:00 da eleonora anello
da

Sedie giganti in Piemonte, si moltiplicano i siti dove sono presenti ed è possibile mettersi comodi e ammirare da una posizione privilegiata il paesaggio

Sedie giganti in Piemonte, cosa sono e dove si trovano.

Dopo il successo delle Big Bench di Chris Bangle, che ha dato vita al famoso circuito delle panchine giganti, si sono diffusi altri progetti simili che mirano alla promozione del territorio coniugando arte e turismo. E proprio le Big Chair ne sono un esempio – proprio #bigchair è l’hashtag più utilizzato sui social nei post – niente altro che sedie dalle fattezze e dalle caratteristiche molto diverse tra loro ma accomunate dalle grosse dimensioni.

Panchine giganti: cosa sono e dove trovarle, dall’Alta Langa alla Liguria

Sorgono per lo più nel Monferrato, nelle Langhe e nel Roero, accuratamente posizionate laddove il paesaggio e la natura danno il meglio di loro, in luoghi particolari che favoriscono e conciliano la meditazione e i buoni pensieri.

La sedia gigante di Debora e Nicola del Mobilificio Garro & Revelli di Peveragno d'estate posizionata al Rifugio Carbonetto a Demonte | Foto Credits Rifugio Carbonetto
La sedia gigante di Debora e Nicola del Mobilificio Garro & Revelli di Peveragno d’estate è al Rifugio Carbonetto a Demonte | Foto Credits Rifugio Carbonetto

Vere e proprie tappe obbligate per gli amanti dei selfie, donano a chi le scova momenti di felicità con vista mozzafiato su panorami naturalistici. E lo sa bene chi decide di installare una sedia fuori misura come attrazione al fine di sostenere le comunità locali o le aziende che le ospitano. Una vera e propria trovata pubblicitaria che fa breccia nel cuore di chi anche solo per qualche istante vuole vedere qualcosa di bello e di insolito, evadere dagli schemi, ritornare un po’ bambino o sentirsi rimpiccioliti come Alice nel paese delle meraviglie.

Le sedie giganti si possono trovare in tutto il mondo ma, come accaduto per le panchine, si stanno diffondendo soprattutto nel nord-ovest dell’Italia. Di seguito i comuni in cui è possibile trovarle in Piemonte.

Sedie giganti in provincia di Asti

In Monferrato, a Grazzano Badoglio, comune a metà strada tra Asti ed Alba, la sedia di oltre 3 metri d’altezza ribattezzata “il trono“, sorge davanti alle vigne di Renato Capretto. La tenuta ha la particolarità di ospitare tra i propri filari delle coloratissime matite giganti, anch’esse attrazione per i turisti. I 30 pastelli, uno per ogni filare, e la sedia sono stati posizionati durante il periodo di lockdown.

Vicino a Torino, ma sempre in provincia di Asti, se ne può trovare una ad Isola d’Asti. Due invece a San Damiano, davanti al cimitero, una rossa e una blu.

Sedie giganti in provincia di Cuneo

Nelle Langhe, a Cossano Belbo, ce ne sono ben 3, due grandissime e una più piccola. Il progetto si chiama “Big Family” e da qui si può ammirare il paesaggio vitivinicolo nominato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

Cappella del Barolo, alla scoperta della chiesa più colorata delle Langhe

Nelle vigne ce n’è una tutta rossa a Montelupo presso l’azienda agricola Claudio Giachino.

Nel borgo medievale di Rocca de’ Baldi, vicino all’omonimo castello, c’è la sedia “Per ritornare bambini”, così è riportato sul suo schienale.

Ben tre sedie a San Giuseppe Castagnito.

Infine ce n’è una anche ad alta quota, in montagna, al Rifugio Carbonetto di Demonte, in Valle Stura. La sedia viene posizionata lì d’estate mentre nei periodi più freddi ritorna a Peveragno.

Sedie giganti in provincia di Torino

Inaugurata da poco, vicinissima al capoluogo piemontese e più precisamente a Druento, nei pressi del Parco La Mandria, si trova la sedia fuori misura in “stile contadino”. Doveva essere un’iniziativa temporanea ma, visto il successo, il proprietario dell’azienda agricola Daniele Baravalle che la ospita, ha deciso di prolungarne la permanenza.

Infine, anche se non grandissima segnaliamo una sedia anche al Colle del Cro, vicino a Pinerolo.

Sedie giganti in Piemonte ad Alessandria

Per concludere, un’unica sedia ad Alessandria. Una sedia particolare perché costituita da matite. La potete trovare davanti al Circolo il Borsalino, presso “Le matite di Aldo”. Prodotta dall’artista che la ospita, potrete ammirare anche una grandissima sdraio.

Qui la mappa di queste speciali attrazioni turistiche a quattro gambe, quelle che abbiamo scovato. Segnalateci altre sedie giganti e mandateci le vostre foto!

[In copertina la sedia gigante di Montelupo (CN), foto di Giulio Ercole]

 

 

Sedie giganti in Piemonte, la mappa di tutti i punti panoramici dove poterle ammirare ultima modifica: 2020-07-17T08:00:39+00:00 da eleonora anello
Tags:
Sedie giganti in Piemonte, la mappa di tutti i punti panoramici dove poterle ammirare ultima modifica: 2020-07-17T08:00:39+00:00 da eleonora anello

Vive a Torino. E' giornalista pubblicista, laureata in scienze della comunicazione. Vegetariana ed ecologista, è appassionata di ambiente e di come viene comunicato. Ama il sole e non potrebbe fare a meno del mare. Si sente la paladina dell'ambiente. Per fortuna nella vita privata è mamma di due splendide bimbe che la portano con i piedi per terra. Odia parlare in pubblico e per questo... scrive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Arte

Go to Top