L’albero della vita esiste, ha circa 400 anni e si trova nel deserto

in Ambiente|Natura|Viaggi
L’albero della vita esiste, ha circa 400 anni e si trova nel deserto ultima modifica: 2020-11-11T08:00:33+01:00 da Fabrizio Simone
da

L’albero della vita esiste e si trova in Bahrain. Conduce un’esistenza apparentemente impossibile, da circa 400 anni, infatti, sopravvive in una terra arida e desertica.

L’albero della vita, appartenente alla specie “Prosopis cineraria“, non sarà l’albero più longevo del mondo, ma ha comunque una storia interessante.

Alberi monumentali d’Italia su Google Maps: l’elenco online degli storici esemplari botanici

Per circa 400 anni, infatti, ha condotto una vita apparentemente impossibile nel deserto del Bahrain. La sopravvivenza di questo albero è stata a lungo avvolta nel mistero, trovandosi in un’area desertica, priva di acqua e vegetazione. Un mistero che ha, di fatto, portato gli abitanti della regione a chiamare l’albero con il nome di Shajarat-al-Hayat (albero della vita).

Per molte persone questa maestosa acacia è riconducibile all’albero menzionato nelle sacre scritture. Nella Bibbia, infatti, si racconta di un albero della vita collocato da Dio nell’Eden. L’albero sarebbe stato piantato nella zona del Bahrein, per indicare il luogo in cui sorgeva il paradiso terrestre.

Storie locali raccontano che l’acacia sarebbe stata piantata nel 1583 e non abbia mai smesso di prosperare. Ancora oggi ha un aspetto molto sano, con le sue foglie verdi e i suoi dieci metri di altezza che spiccano nel deserto.

Deserto della Namibia, lo straordinario spettacolo floreale dei gigli Sandhof

Shajarat-al-Hayat è diventato col tempo una vera e propria attrazione turistica. Ogni anno viene visitato da circa 50.000 turisti, alcuni dei quali, purtroppo, lo hanno danneggiato con intagli e graffiti. Per questo motivo è stato posto un recinto di ferro intorno al tronco in modo da proteggerlo.

Ma venendo al punto, l’albero della vita ha davvero qualcosa di magico?

La risposta è no. Questa specie, infatti, è nota per la sua capacità di adattarsi nei deserti. Riesce a sopravvivere grazie alle sue radici che possono superare i 50 metri di lunghezza per raggiungere le fonti d’acqua nel sottosuolo.

Il terreno su cui cresce l’albero della vita è solo 9-12 metri sopra il livello del mare. A poca distanza dall’albero della vita ci sono diversi laghetti d’acqua e qualche albero più piccolo. Inoltre, anche l’aria umida della zona lo aiuta a rifornirsi d’acqua.

Nonostante ciò, l’albero della vita resta uno spettacolo molto suggestivo che merita sicuramente di essere visto.

[Foto di copertina: https://www.flickr.com/photos/alex_europa/3563542980/]

L’albero della vita esiste, ha circa 400 anni e si trova nel deserto ultima modifica: 2020-11-11T08:00:33+01:00 da Fabrizio Simone
Tags:
L’albero della vita esiste, ha circa 400 anni e si trova nel deserto ultima modifica: 2020-11-11T08:00:33+01:00 da Fabrizio Simone

Nato a Torino dopo essersi diplomato al Liceo di Scienze Umane ha iniziato gli studi al Dams. È ora al terzo anno e oltre allo studio si dedica alle sue passioni che comprendono la scrittura e la lettura di libri e fumetti. Ama andare a correre, disegnare e guardare più film e serie tv possibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Ambiente

Go to Top