alta via della lechtal

Alta Via della Lechtal: avventurosa escursione dei Great Walks ad alta quota

in Viaggi
Alta Via della Lechtal: avventurosa escursione dei Great Walks ad alta quota ultima modifica: 2019-08-28T08:00:57+00:00 da GreenElle
da

Lungo un paesaggio selvaggio e sublime, gli escursionisti più esperti e allenati possono cimentarsi con l’Alta Via della Lechtal, un altro sentiero tra i Great Walks del Tirolo.

L’Alta Via della Lechtal è uno tra i sentieri dei Great Walks in Tirolo in grado di stupire gli escursionisti per la straordinaria bellezza dei paesaggi alpini.

Lungo circa 85 km, anche questo percorso ad alta quota è riservato ai trekkers più esperti. Ci si muove, infatti, in alta montagna tra i 2.000 e i 2.500 metri di altitudine.

great walks
L’alta Via della Lechtal: è uno dei Great Walks riservato ad escursionisti esperti ed allenati.

Alta Via della Lechtal: percorso

Il percorso prevede ben 18 tappe, che richiedono dai 10 ai 19 giorni di viaggio. Lungo tutto il sentiero sono disponibili punti di appoggio per la notte forniti dai rifugi del Club Alpino.

Si segue il crinale principale delle Alpi della Lechtal, da cui il sentiero prende il nome, con un suggestivo paesaggio che alterna prati verdi a  spettacolari vette alpine.

Il punto di partenza è il rifugio Stuttgarter Hütte a cui si accede dalla valle Lechtal. Il cammino termina giungendo in località Anhalter Hütte, dopo aver affrontato un dislivello in discesa.

Tra le località turistiche degne di nota lungo il percorso troviamo Imst, vivace cittadina nel Tirolo austriaco. Si incontra anche St. Anton Am Alberg, culla dello sci alpino, e la città di Landeck, da cui passa anche una parte del Cammino di Santiago oltre al Sentiero dell’Aquila.

Alta Via della Lechtal: può richiedere esperienza nellarrampicata c
Alta Via della Lechtal: può richiedere esperienza nell’arrampicata con uso di corde e ramponi.

Alta Via della Lechtal: consigli utili

Affrontare questo percorso a lunga distanza non è decisamente per tutti. Richiede la migliore forma fisica e un’esperienza alpinistica che includa anche la competenza nell’arrampicata, in parte con l’utilizzo di corde e ramponi. Non ci si può pertanto improvvisare in una simile escursione.

La stagione migliore per cimentarsi con questa avventurosa passeggiata ad alta quota è quella estiva. In particolare si consiglia di muoversi tra i mesi di luglio e settembre.

Alta Via della Lechtal: avventurosa escursione dei Great Walks ad alta quota ultima modifica: 2019-08-28T08:00:57+00:00 da GreenElle
Tags:
Alta Via della Lechtal: avventurosa escursione dei Great Walks ad alta quota ultima modifica: 2019-08-28T08:00:57+00:00 da GreenElle

Vive a Roma ma mantiene saldo il legame con il suo sud. Appassionata di scrittura sul web, si interessa a tutto ciò che ruota intorno al mondo 'verde': dall'alimentazione cruelty-free alla mobilità sostenibile, dalla cosmetica ai rimedi naturali, il tutto nell'ottica del benessere per l'uomo e l'ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Viaggi

Go to Top