Giornata Nazionale dell'Albero 2018

Giornata Nazionale dell’Albero 2018: abbracciamo gli alberi per salvare il Pianeta

in Ambiente|Vignette
Giornata Nazionale dell’Albero 2018: abbracciamo gli alberi per salvare il Pianeta ultima modifica: 2018-11-18T08:00:50+00:00 da Emiliano Bruzzone
da

Mai come in questi giorni abbiamo potuto riflettere sugli alberi e sulla loro importanza vitale per la salute del nostro ambiente.

Si stima che l’ondata di maltempo che si è abbattuta sulla nostra Penisola abbia abbattuto ben 14 milioni di alberi, spezzati, piegati, sradicati, caduti come birilli. Uno sterminio.

Nella Giornata Nazionale dell’Albero, che si celebra il 21 novembre ma che già da oggi vede iniziative dedicate in tutto il Paese, sentiamo più che mai il dovere di abbracciare gli alberi.

Nostri amici, nostri fratelli o, ancor più esattamente, nostri genitori, poiché contribuiscono a preservare la salute del Pianeta e la nostra specie.

Gli alberi assorbono CO2; regolano il flusso idrico, contrastando frane e devastanti fenomeni erosivi; generano un microclima più favorevole; proteggono dalla siccità; costituiscono insostituibili habitat per la fauna selvatica; fungono da barriere naturali contro rumore e vento.

Non ultimo, abbelliscono le città, i paesaggi, riducendo i nostri livelli di stress e infondendoci tranquillità e pace interiore.

Accanto agli alberi tutti noi siamo “a casa”.

Da bravi figli, non dimentichiamo di curarli, di proteggerli, di stringerci forte a loro in un caldo abbraccio. Oggi e sempre.

Giornata Nazionale dell’Albero 2018: abbracciamo gli alberi per salvare il Pianeta ultima modifica: 2018-11-18T08:00:50+00:00 da Emiliano Bruzzone
Tags:
Giornata Nazionale dell’Albero 2018: abbracciamo gli alberi per salvare il Pianeta ultima modifica: 2018-11-18T08:00:50+00:00 da Emiliano Bruzzone

Sin da pargoletto fa del disegno la sua principale passione, buttandosi subito nell'affascinante mondo della caricatura e della satira. Col tempo e la pazienza, la passione riesce a divenire lavoro: è caricaturista per eventi, illustra libri, si occupa di cartoni animati, esegue vignette satiriche. Tutto il tempo che avanza lo occupa in un'altra vecchia passione: l'orto, gli animali e la campagna, che definisce "medicine per l'anima".

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Ambiente

Go to Top