Giornata mondiale dell’elefante

Giornata mondiale dell’elefante: 20 graffiti dello street artist sudafricano Falko One dedicati a questo splendido pachiderma

in Arte|Biodiversità
Giornata mondiale dell’elefante: 20 graffiti dello street artist sudafricano Falko One dedicati a questo splendido pachiderma ultima modifica: 2020-08-12T00:01:17+00:00 da Francesco Rasero
da

Oggi, 12 agosto, è il #WorldElephantDay, la Giornata mondiale dell’elefante che dal 2012 è dedicata a proteggere questo grande mammifero, divenuto vera e propria icona nelle opere di street art del sudafricano Falko One.

In occasione della Giornata mondiale dell’elefante (World Elephant Day) di oggi, 12 agosto, abbiamo scelto di rendere omaggio a questo maestoso mammifero, diffuso in Africa e in Asia, proponendo 20 opere di street art realizzate in Sudafrica dal celebre graffitaro Falko One.

La Giornata mondiale dell’elefante del 12 agosto

La Giornata mondiale dell’elefante è stata lanciata per la prima volta il 12 agosto 2012 dalla canadese Patricia Sims (dal 2015 a capo della World Elephant Society) e dalla Elephant Reintroduction Foundation della Thailandia.

Oggi sono centinaia le associazioni ambientaliste mondiali ad aderire all’evento, con milioni di partecipanti in tutto il pianeta che mostrano la loro preoccupazione per la difficile situazione in cui si trova questo grande mammifero proboscidato.

Il Dumbo di Tim Burton per il World Elephant Day, una favola a lieto fine per tutti

Il numero globale di elefanti risulta infatti essersi più che dimezzato negli ultimi dieci anni e c’è chi ne predice l’estinzione addirittura entro la fine del prossimo decennio.

In effetti, circa 100 esemplari di questo pachiderma vengono uccisi ogni giorno dai bracconieri, principalmente in cerca di avorio, ma anche per venderne la carne e altre parti del corpo.

La Giornata mondiale dell’elefante vuole essere un appello a fermare il bracconaggio, il commercio di avorio e di altri prodotti derivati da questi animali, nonché a proteggere l’habitat degli elefanti selvatici, affinché possano vivere liberamente.

Avorio – La corsa contro il tempo per salvare gli elefanti

Gli elefanti nelle opere dell’artista sudafricano Falko One

Falko One è uno dei più noti graffitari sudafricani, attivo a partire dalla fine degli anni Ottanta nei sobborghi di Città del Capo, dove è cresciuto, anche artisticamente, superando il difficile periodo dell’apartheid.

Da tempo gli elefanti sono indiscussi protagonisti della sua arte di strada, che continua a propagarsi nelle periferie urbane e nelle zone rurali del Sudafrica, nonostante la celebrità mondiale ormai raggiunta da Falko One come street artist.

I suoi animali rappresentano valori quali la comunità e la cura per i beni comuni e le risorse naturali, oltre a simboleggiare forza, fermezza e impegno, qualità che sono attribuite agli elefanti anche da importanti religioni come Buddismo e Induismo.

Giornata Mondiale dell’Elefante: riflettori accesi sulla sorte dei pachidermi

I pachidermi di Falko One, inoltre, si inseriscono in modo dinamico e spesso curioso negli ambienti in cui vengono dipinti, colorandoli e trasformandoli, oltre a far sorridere (e, perché no, riflettere) lo spettatore.

Ecco una selezione di 20 suoi murales.

https://www.instagram.com/p/CAMyrVYFgGQ/?utm_source=ig_web_copy_link

 

 

 

 

https://www.instagram.com/p/B-odrAtlgYd/?utm_source=ig_web_copy_link

 

 

 

 

 

 

 

https://www.instagram.com/p/B2Rx0cdlhu1/

 

 

 

 

 

 

 

Ulteriori opere di Falko One sono visibili sulla sua pagina Instagram ufficiale.

Giornata mondiale dell’elefante: 20 graffiti dello street artist sudafricano Falko One dedicati a questo splendido pachiderma ultima modifica: 2020-08-12T00:01:17+00:00 da Francesco Rasero
Tags:
Giornata mondiale dell’elefante: 20 graffiti dello street artist sudafricano Falko One dedicati a questo splendido pachiderma ultima modifica: 2020-08-12T00:01:17+00:00 da Francesco Rasero

Giornalista pubblicista, dal 1998 scrive su carta stampata e online. Oggi è vicedirettore di un giornale di informazione locale e gestisce Altrov*e, start-up che si occupa di copywriting e comunicazione. Ha lavorato per oltre un decennio nel settore ambientale, oltre ad aver organizzato svariati eventi culturali, in ambito artistico, cinematografico e teatrale. È appassionato di viaggi, in particolare nell’area balcanica e nell’Est Europa, dove ha seguito (e segue) alcuni progetti di volontariato. Ama conoscere, progettare, fotografare e stare a contatto con le persone. Ma ancora di più ama il rugby, i suoi gatti e la sua nuova famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Arte

Go to Top