Educazione ambientale a scuola

Educazione ambientale a scuola: da settembre lo sviluppo sostenibile diventa materia scolastica

in Ambiente|Educazione
Educazione ambientale a scuola: da settembre lo sviluppo sostenibile diventa materia scolastica ultima modifica: 2020-07-10T08:00:38+00:00 da GreenElle
da

Da settembre l’educazione ambientale diventerà materia scolastica. Un segnale importante per riportare al centro il tema della tutela dell’ambiente e la promozione di una cultura ambientale a partire dalle nuove generazioni.

Educazione ambientale a scuola: negli istituti di ogni ordine e grado a partire da settembre diventa materia scolastica con voti, valutazioni ed esami nel corso dell’anno.

Dopo più e più annunci nel corso degli ultimi anni, all’interno dell’operazione di ripristino dell’ora di educazione civica si inserisce l’educazione ambientale come uno dei blocchi di questa materia scolastica. Viene così contemplato un importante tassello per educare i giovani al rispetto ed alla salvaguardia dell’ambiente. Si mira a modificare il modo di fare scuola rendendo le nuove generazioni protagoniste di un cambiamento necessario ed urgente.

Educazione, sicurezza e natura: per il rientro a scuola si può sperare in una rivoluzione?

Educazione ambientale a scuola: le linee guida

Nelle linee guida tracciate per l’educazione civica, si definisce sviluppo sostenibile questo blocco contenustico che riprende gli obiettivi già stabiliti nell’Agenda 2030 dell’ONU. Fin dalla scuola dell’infanzia si punta così a promuovere una crescente consapevolezza circa la tutela delle risorse naturali insieme alla conoscenza e alla salvaguardia del territorio e del patrimonio comune.

Gli altri due blocchi contenutisti in cui si articola l’offerta formativa dell’educazione civica includono la conoscenza e la pratica quotidiana del dettato costituzionale insieme alla cittadinanza digitale, intesa come capacità di avvalersi consapevolmente e responsabilmente dei mezzi di comunicazione virtuali.

AAA educatori ambientali cercasi per l’asilo nel bosco in Piemonte

Educazione ambientale a scuola: la dichiarazione del Ministro Costa

“Sono felice di questo risultato. Siamo uno dei pochi Paesi nel mondo ad inserire come materia nelle scuole l’educazione ambientale.” Queste le parole del Ministro dell’Ambiente Sergio Costa nel post su Facebook in cui annuncia ufficialmente questo importante cambiamento ringraziando la Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina per la collaborazione.

Chiude la dichiarazione scrivendo: “Con l’inserimento dell’educazione ambientale vogliamo far si che le generazioni future abbiano una coscienza ambientale maggiore di quella che la mia generazione ha dimostrato di avere.”

Ci auguriamo che questo cambiamento istituzionale all’interno del contesto scolastico possa rendere ancora più sostanziali le richieste di cambiamento  già partite spontaneamente proprio dal mondo giovanile.

Educazione ambientale a scuola: da settembre lo sviluppo sostenibile diventa materia scolastica ultima modifica: 2020-07-10T08:00:38+00:00 da GreenElle
Tags:
Educazione ambientale a scuola: da settembre lo sviluppo sostenibile diventa materia scolastica ultima modifica: 2020-07-10T08:00:38+00:00 da GreenElle

Vive a Roma ma mantiene saldo il legame con il suo sud. Appassionata di scrittura sul web, si interessa a tutto ciò che ruota intorno al mondo 'verde': dall'alimentazione cruelty-free alla mobilità sostenibile, dalla cosmetica ai rimedi naturali, il tutto nell'ottica del benessere per l'uomo e l'ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Ambiente

Go to Top