L'ambiente è di casa

paltrow cosmetics

Arriva il make up vegano di Gwyneth Paltrow

in Beauty
Arriva il make up vegano di Gwyneth Paltrow ultima modifica: 2016-01-19T08:00:01+00:00 da Federica Gemma
da

La famosa attrice americana Gwyneth Paltrow, protagonista l’anno scorso della sua sfida per un’alimentazione sana alla portata di tutti, non smette di essere impegnata sul fronte della sostenibilità. Come? Attraverso il make up!

gwyneth-paltrow juice beauty

La Paltrow, icona di stile e di glamour, ha un sito di cui è fondatrice: Goop. Da queste pagine ha lanciato la sua nuova linea di cosmesi rigorosamente cruelty free e vegani al 100%, la Phyto-Pigments Make-up Collection i cui 78 cosmetici hanno colori tutti derivati da estratti di piante, certificati biologici e senza alcun derivato chimico all’interno.

In Italia esistono già case cosmetiche con make up vegani, che commercializzano prodotti derivati solo dal mondo vegetale, ma in questa operazione marketing di lancio dei prodotti la novità sta nel testimonial che, nel senso anche letterale del termine, ci ha messo la faccia.

paltrow cosmetics

Un’attrice che ha vinto un Oscar e che propaganda che si può essere belle e curate facendo a meno di classici prodotti con contenuti chimici, beh, è quella la svolta di questa linea cosmetica e che manca a oggi, nel nostro Paese.

Per chi è sensibile all’argomento può sembrare solo un piccolo valore aggiunto, ma se si vuole raggiungere una più alta percentuale di popolazione, che magari non sa cosa significhi utilizzare un cosmetico vegano, senza derivati animali in nessuna componente, è un’ottima strategia.

Sul piano comunicativo unire un “significato” a un volto estremamente conosciuto e coerente con la filosofia che ci sta dietro è la chiave di un successo. Economico certamente, poiché nessuno lavora in perdita. Ma che potrebbe avere grandi ricadute anche nell’ambito della cosmesi dei grandi marchi che tengono “d’occhio” il consumatore che si sta affacciando sulla scena negli ultimi anni, che non vuole spalmarsi derivati chimici sulla pelle, e non vuole prodotti che siano stati testati in parte o completamente su animali.

Vegan-labels

Una sorta di apripista mondiale e che potrebbe avere un forte impatto su un’ampia fetta di mercato che si sta consolidando, in termini economici ed etici.

Cosa possiamo fare noi nel nostro piccolo? Informarci sempre su cosa compriamo, scegliendo case produttrici affidabili che utilizzano ingredienti naturali e non testati su animali.

#goclean2016 non è l’hashtag della campagna, ma un buon proposito per tutti noi.

Arriva il make up vegano di Gwyneth Paltrow ultima modifica: 2016-01-19T08:00:01+00:00 da Federica Gemma
Tags:
Arriva il make up vegano di Gwyneth Paltrow ultima modifica: 2016-01-19T08:00:01+00:00 da Federica Gemma

Laureata in Scienze della comunicazione, con una specializzazione in sociologia ambientale, è curiosa di tutto e tutti. Tiene corsi, legge, scrive, comunica. Adora la cucina e vivere in modo sostenibile. Il suo motto è: "Ogni posto è buono per fare la raccolta differenziata, non ci sono scuse"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Beauty

Go to Top