OIPA uccelli

OIPA, il decalogo su come aiutare gli uccelli selvatici a superare l’inverno

in Animali
OIPA, il decalogo su come aiutare gli uccelli selvatici a superare l’inverno ultima modifica: 2021-11-12T14:10:55+01:00 da Fabrizio Simone
da

OIPA ha redatto un decalogo con una serie di consigli su come aiutare gli uccelli selvatici a superare l’inverno.

OIPA (Organizzazione Internazionale Protezione Animali) ha redatto un decalogo che permetterà di aiutare tantissimi uccelli a superare l’inverno.

Nei mesi invernali, infatti, è particolarmente impegnativo per gli uccelli reperire il cibo necessario per sopravvivere.

OIPA informa che, per prima cosa, è fondamentale avere a disposizione una mangiatoia. Questa può essere acquistata o facilmente costruita in autonomia con materiali di recupero.

Mangiatoie per uccelli, come costruirle con materiali di riciclo

Bisogna avere cura di posizionare la mangiatoia in luoghi difficilmente raggiungibili da altri animali, come cani e gatti.

Un’ottima idea è posizionare la mangiatoia vicino alla vegetazione per offrire agli uccelli una zona sicura e protetta.

Per quanto riguarda il cibo, invece, è consigliato evitare determinati alimenti.

Cibi come pane, riso o alimenti salati e speziati sono assolutamente da evitare. In mancanza d’altro, è preferibile prodotti di panetteria integrali e spezzettati in piccoli pezzi.

La cosa migliore, però, sono i semi: miglio, lino, girasole, panico, canapa, avena. Per fornire proteine sono indicate anche le lenticchie secche. 

Semi di canapa: proprietà, benefici e usi in cucina di un superfood poco conosciuto

In alternativa, va bene anche il cibo per canarini, facilmente acquistabile presso i vivai.

Si può anche optare per la frutta fresca di stagione come pere, mele e cachi (questo vale, però, per gli uccelli insettivori, come merli e pettirossi) e soprattutto frutta secca (noci, nocciole, pinoli, arachidi non salate).

Si possono preparare anche impasti sferici di semi e frutta con aggiunta di margarina, da mettere tra i rami e sui tetti.

Ma in che momento della giornata va posizionato il cibo?

È meglio optare per il mattino e la sera. Questo aiuterà gli uccellini a fare il pieno di cibo prima di andare a dormire e ad avere nutrimento appena svegli. In questo modo, avranno energie sufficienti per affrontare la giornata.

Un’ultima, importante, regola riguarda la continuità.

Una volta che si inizia a mettere cibo è importante continuare a farlo, perché gli uccelli conteranno sul vostro aiuto.

[Photo by Patrice Bouchard on Unsplash]

OIPA, il decalogo su come aiutare gli uccelli selvatici a superare l’inverno ultima modifica: 2021-11-12T14:10:55+01:00 da Fabrizio Simone
Tags:
OIPA, il decalogo su come aiutare gli uccelli selvatici a superare l’inverno ultima modifica: 2021-11-12T14:10:55+01:00 da Fabrizio Simone

Nato a Torino dopo essersi diplomato al Liceo di Scienze Umane ha iniziato gli studi al Dams. È ora al terzo anno e oltre allo studio si dedica alle sue passioni che comprendono la scrittura e la lettura di libri e fumetti. Ama andare a correre, disegnare e guardare più film e serie tv possibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Animali

Go to Top