argilla verde

Argilla verde: usi e controindicazioni come ingrediente cosmetico e rimedio naturale

in Benessere
Argilla verde: usi e controindicazioni come ingrediente cosmetico e rimedio naturale ultima modifica: 2020-04-23T16:26:35+00:00 da GreenElle
da

Grazie alle sue proprietà benefiche, l’argilla verde si rivela un rimedio naturale utilizzato in ambito cosmetico e non solo.

L’argilla verde è un ingrediente cosmetico ed un rimedio naturale utile per il trattamento di vari tipi di fastidi. Questo prezioso alleato del benessere e della bellezza può essere adoperato sia per applicazioni esterne che per uso interno, salvo alcune eccezioni.

Argilla verde per uso esterno

Grazie alle sue proprietà benefiche, soprattutto l’azione assorbente e cicatrizzante, può essere impiegata per trattare dermatiti, eczemi, scotturare, acne e dolori muscolari.

Argilla bianca: come aver cura di pelle e capelli con questo composto naturale

Per le applicazioni esterne, è sufficiente miscelare un po’ di polvere di argilla con acqua a temperatura ambiente. Una volta ottenuto un impasto denso ed omogeneo, si può applicare l’impacco sulla zona interessata lasciandolo essiccare. In seguito, con una spugnetta umida sarà possibile eliminare ogni residuo di questo prodotto naturale.

Per sfruttare i suoi migliori effetti benefici sulla pelle, si può unire all’azione di oli essenziali nella preparazione di maschere e cataplasmi. Un altro valido suggerimento è quello di diluire un po’ di polvere d’argilla durante il bagno per rendere la pelle del corpo più vellutata eliminandone le impurità.

Oli essenziali: quali sono e come usarli per il benessere naturale

Argilla verde per uso interno

Grazie alle sue proprietà depurative, antisettiche e battericide, è impiegata anche per un uso interno. In questo caso si consiglia di preferire l’argilla verde ventilata, uno speciale tipo di argilla più pura sottoposta ad un particolare processo di lavorazione.

Tuttavia, è opportuno prestare attenzione ad eventuali controindicazioni, soprattutto per bambini o donne in gravidanza o allattamento. Particolare cautela va riservata anche in caso di terapie farmacologiche in corso, poiché potrebbero verificarsi degli effetti di interazione con i medicinali. Meglio evitarne del tutto l’uso, inoltre, in caso di allergie o ipersensibilità accertata.

Tuttavia bisogna tenere in considerazione che l’Autorità per la Sicurezza Alimentare (EFSA) non ha approvato l’effetto terapeutico di questo tipo di argilla per uso interno. Non sono pertanto comprovate le proprietà terapeutiche, soprattutto antinfiammatorie, a beneficio dell’apparato digerente.

Argilla verde: usi e controindicazioni come ingrediente cosmetico e rimedio naturale ultima modifica: 2020-04-23T16:26:35+00:00 da GreenElle
Tags:
Argilla verde: usi e controindicazioni come ingrediente cosmetico e rimedio naturale ultima modifica: 2020-04-23T16:26:35+00:00 da GreenElle

Vive a Roma ma mantiene saldo il legame con il suo sud. Appassionata di scrittura sul web, si interessa a tutto ciò che ruota intorno al mondo 'verde': dall'alimentazione cruelty-free alla mobilità sostenibile, dalla cosmetica ai rimedi naturali, il tutto nell'ottica del benessere per l'uomo e l'ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Benessere

Go to Top