ape influencer

B, l’ape influencer che sensibilizza sulla scomparsa della sua specie

in Animali|Biodiversità|News
B, l’ape influencer che sensibilizza sulla scomparsa della sua specie ultima modifica: 2019-11-13T08:00:49+00:00 da Evelyn Baleani
da

Si chiama B ed è un insetto speciale. Si tratta infatti della prima ape influencer della storia. Detta così sembrerebbe uno scherzo. Ma la piccola B esiste davvero. È frutto di un progetto nato dalla Fondation de France, che mira a sensibilizzare l’opinione pubblica sul ruolo essenziale svolto dalle api in natura e sulla progressiva scomparsa di questi operosi insetti.

ape influencer
Immagine: Instagram / bee_nfluencer

Sul profilo Instagram @bee_nfluencer dedicato all’iniziativa, si susseguono decine di immagini di alta qualità che raffigurano B nei contesti più svariati: dai sit-in di protesta fino agli scenari turistici.

L’account sta ottenendo un successo innegabile. Ha già superato i 207mila follower e continua a crescere. Proprio come accade con ogni influencer che si rispetti.

Perché è nata l’idea dell’ape influencer

L’obiettivo del progetto è di ottenere sponsorizzazioni per finanziare il Bee Fund, istituito per salvaguardare gli insetti impollinatori, contrastandone la minaccia di estinzione. Il denaro raccolto sarà utilizzato per sensibilizzare i cittadini sulle conseguenze nefaste dei pesticidi, tra i nemici numero uno delle api, per ricostruire habitat andati persi e per spingere gli agricoltori ad adottare tecniche produttive rispettose dell’ambiente.

La moria che sta interessando gli impollinatori negli ultimi decenni è allarmante. Si stima che negli USA, tra il 1947 e il 2005, si è perso il 59% delle colonie di api, mentre in Europa, dal 1985 al 2005, il 25%. Siamo di fronte a una strage che non accenna ad arrestarsi ma prosegue ininterrottamente. Se si considera che gran parte delle piante esistenti dipende dall’impollinazione delle api, si intuisce quanto questo declino possa essere impattante per la biodiversità e per la nostra stessa sopravvivenza alimentare.

ape influencer
Immagine: Instagram / bee_nfluencer

Per tutelare le api e tutti gli insetti impollinatori risulta perciò cruciale prendere serie misure da subito. E se una campagna creativa come quella lanciata da Fondation de France serve per attirare l’attenzione sull’emergenza in corso, ben venga. Ci auguriamo che la piccola B abbia sempre più follower e che il suo successo diventi planetario.

[Cover Image Instagram / bee_nfluencer]

B, l’ape influencer che sensibilizza sulla scomparsa della sua specie ultima modifica: 2019-11-13T08:00:49+00:00 da Evelyn Baleani
Tags:
B, l’ape influencer che sensibilizza sulla scomparsa della sua specie ultima modifica: 2019-11-13T08:00:49+00:00 da Evelyn Baleani

Web Content Editor freelance e Giornalista pubblicista. Si occupa di contenuti per i media (TV e Web) dal 2000. Dopo aver lavorato per alcuni anni in redazioni di società di produzione televisiva e Web Agency, ha deciso di spiccare il volo con un’attività tutta sua. Le sue più grandi passioni oltre l'ambiente? Il Web, la scrittura e la Spagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Animali

Go to Top