eHabitat.it

Tisane per combattere il raffreddore in arrivo

Quando le difese immunitarie s’indeboliscono, l’organismo diviene più suscettibile alle infezioni e scatta la necessità di rafforzare il nostro “esercito” di anticorpi.
 Lo stress, associato a patologie, all’uso smodato di antibiotici e a fattori ambientali (freddo, umidità, cambio di stagione, eccessiva esposizione solare), può indebolire le nostre difese. In questi frangenti il nostro organismo dev’essere aiutato. Può essere utile mangiare frutta, verdura, consumare regolarmente la curcuma e fare sport, purché praticato in modo intelligente ed equilibrato, senza eccessi. Per fortuna tante sono le risorse che la natura ha da sempre offerto all’uomo: piante immunostimolanti e antiossidanti si rivelano un ottimo aiuto per rafforzare il sistema immunitario.

L’echinacea ad esempio è la “droga” immunostimolante per antonomasia. Il fitocomplesso è costituito da echinacosi, acido cinnamico (fenilpropani), glico-proteine e molecole eteropolisaccaridiche. È particolarmente indicata per la prevenzione di raffreddore, influenza, herpes, situazioni di stress. L’echinacea agisce a livello del sistema immunitario, rafforzandone le difese indebolite.

Utilissima anche la tisana con rosa canina e olivello spinoso ricercati per la loro ricchezza in vitamina C.

Eccovi una tisana molto utile in questa stagione.

20 g di Fiori di tiglio

20 g di radice di Echinacea

10 g di Timo

10 g di Rosmarino

Miscelate tutte le erbe quindi dopo aver fatto bollire una tazza di acqua, versate un cucchiaio della miscela, spegnete e lasciate in infusione per 10 minuti, filtrate e bevete dolcificata con malto di riso o miele.

Degustando una di queste tisane tutte le sere in men che non si dica sarete pronti per affrontare la stagione autunnale

Tisane per combattere il raffreddore in arrivo ultima modifica: 2014-09-06T08:30:20+02:00 da Silvia Strozzi
Exit mobile version