Giornata mondiale dell elefante

Giornata Mondiale dell’Elefante: riflettori accesi sulla sorte dei pachidermi

in Animali
Giornata Mondiale dell’Elefante: riflettori accesi sulla sorte dei pachidermi ultima modifica: 2019-08-12T08:00:08+00:00 da GreenElle
da

Oggi 12 agosto ricorre la Giornata Mondiale dell’Elefante per celebrare questi pachidermi a rischio di estinzione.

La Giornata Mondiale dell’Elefante ricorre il 12 agosto per accendere i riflettori sulle sorti dei pachidermi, vittime del bracconaggio e della perdita del loro habitat a causa della deforestazione.

Giornata Mondiale dell’Elefante: 12 agosto 2019

Questa data è nata su iniziativa di un’associazione thailandese, che punta alla salvaguardia di questi animali e del loro prezioso ruolo a favore dell’ambiente.

Gli elefanti in Thailandia sono considerati un’icona nazionale: oltre alla festa ad essi dedicata, possono ricevere un titolo reale dal sovrano.

giornata mondiale dell'elefante
Giornata mondiale dell’elefante: ricorre il 12 agosto per accendere i riflettori sulla delicata sorte di questi preziosi animali.

Nonostante il posto d’onore ad essi riservato, nel mondo gli elefanti sono a rischio di estinzione.

Negli ultimi decenni sono stati cacciati illegalmente per via del mercato internazionale dell’avorio.

Nello specifico il numero di esemplari è diminuito del 62% nell’ultima decade.

Il nemico del più grande animale terrestre: l’uomo

Il World Elephant Day è un’occasione per riflettere sulle condizioni di vita di questi animali e sul modo in cui possiamo aiutare a proteggerli.

giornata mondiale dell'elefante
Gli elefanti sono preziosi custodi dell’ambiente in cui vivono.

Conoscere caratteristiche ed esigenze etologiche degli elefanti è un primo passo utile per promuoverne la salvaguardia.

Privo di nemici in natura, il più grande animale terrestre deve temere solo l’uomo.

Secondo le stime, 100 elefanti africani vengono uccisi ogni giorno da bracconieri in cerca di avorio, carne o parti del corpo di questi animali.

Anche l’elefante asiatico rappresenta una specie a rischio con meno di 40 mila esemplari rimasti in tutto il mondo.

Anche i pachidermi di provenienza asiatica sono ricercati per avorio e carne. I cuccioli, invece, tendono ad essere impiegati nell’industria del turismo.

Gli elefanti sono animali importanti anche per la sopravvivenza degli ecosistemi. Nell’ambiente in cui vivono rendono, infatti, possibile la crescita di numerose specie vegetali e animali.

La graduale scomparsa di queste sagge creature comporterebbe la perdita di un prezioso custode dell’ambiente, da cui abbiamo decisamente molto da imparare.

Giornata Mondiale dell’Elefante: riflettori accesi sulla sorte dei pachidermi ultima modifica: 2019-08-12T08:00:08+00:00 da GreenElle

Vive a Roma ma mantiene saldo il legame con il suo sud. Appassionata di scrittura sul web, si interessa a tutto ciò che ruota intorno al mondo 'verde': dall'alimentazione cruelty-free alla mobilità sostenibile, dalla cosmetica ai rimedi naturali, il tutto nell'ottica del benessere per l'uomo e l'ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Animali

Go to Top