Another Way To Die, il pezzo metal dei Disturbed ci richiama alla responsabilità nei confronti dell’ambiente

in Ambiente|Clima|Inquinamento|Musica|Video
Another Way To Die, il pezzo metal dei Disturbed ci richiama alla responsabilità nei confronti dell’ambiente ultima modifica: 2017-10-21T08:30:24+00:00 da Alberto Pinto
da

L’alchimia tra musica e parole è uno dei segreti più importanti dietro al successo di una canzone. Talvolta, questa magia può sprigionarsi anche quando melodia e contenuti sembrano apparentemente distanti. È così che persino in un brano dallo spirito fortemente metal possiamo trovare un profondo messaggio di amore per l’ambiente, come in “Another Way To Die” dei Disturbed.

Disturbed-

Con questo pezzo, pubblicato nel 2010 e contenuto nell’album “Asylum”, la band alternative metal statunitense si focalizza esplicitamente sul tema del global warming, più in generale sulle discutibili azioni umane che stanno portando il nostro pianeta verso la distruzione.

Il brano “fa riferimento alla catastrofe globale, che conosciamo come riscaldamento globale, e gli effetti che continua ad avere sul nostro pianeta”, ha spiegato il frontman dei Disturbed David Draiman nel corso di un’intervista con The Pulse of Radio. “La nostra responsabilità nel fare ciò che facciamo come specie, il nostro costante appetito, il nostro costante consumo ad ogni costo”.

La condanna nei confronti dell’uomo è perentoria, così come la sfiducia in una provvidenziale presa di coscienza da parte dell’umanità. “Riusciremo a pentirci in tempo?”, fa rimbombare il refrain di “Antoher Way To Die”, dopo aver raccontato la situazione apocalittica in cui versa la Terra.

"Another Way To Die" - Videoclip
“Another Way To Die” – Videoclip

La nostra devozione agli appetiti ci ha traditi tutti”, cantano i Disturbed. “I ghiacciai si sciolgono, mentre noi inquiniamo il cielo […] Le specie muoiono davanti ai nostri occhi”. Immagini forti, segnali evidenti che noi uomini troppo spesso non riusciamo a cogliere, o forse non vogliamo, accecati dall’avidità.

Il prezzo da pagare è alto: la devastazione del mondo che conosciamo e delle creature che lo popolano. Le attività degli uomini proseguono senza scrupoli, compromettendo il nostro futuro. La nostra cupidigia ci sta conducendo verso una fine insensata, “una strada che non posso credere che abbiamo scelto di seguire”, per dirlo con i versi dei Disturbed.

Con “Another Way To Die”, un altro modo per morire, la band denuncia quello che razionalmente appare come un vero e proprio suicidio collettivo, da cui nessuno sembra realmente volersi sottrarre. Le ragioni per allarmarci e correre ai ripari sono evidenti, eppure nessuno se ne interessa. Più facile ignorare il problema e attribuirne la responsabilità a qualcun altro, così come il dovere di rimediare.

"Another Way To Die" - Videoclip
“Another Way To Die” – Videoclip

In questo senso si sviluppa il bellissimo ed efficace videoclip del brano dei Disturbed, una piccola opera d’arte di grande effetto. Frammenti del nostro quotidiano mostrano gli eccessi con cui l’uomo sta stressando il pianeta. Disastri familiari con i quali conviviamo senza restarne più di tanto sconvolti.

Inquinamento, estrazioni minerarie, deforestazione, macellazioni intensive, ritmi di produzione insostenibili. Un ragazzo e una ragazza si corrono incontro sulla spiaggia, circondati da piattaforme petrolifere a spezzare il romanticismo del momento, di cui però non hanno percezione. Una donna guida nel traffico, osservando quasi distrattamente le spie di un mondo sulla soglia del collasso.

A queste immagini si alternano prepotenti altri frammenti, quelli di un virtuale futuro distopico e post-apocalittico in cui la gente vive tra stenti e povertà, in un ambiente ostile e malsano. Tra la folla riconosciamo la stessa donna dell’auto, che ora lotta per la sopravvivenza.

"Another Way To Die" - Videoclip
“Another Way To Die” – Videoclip

Un videoclip davvero potente, ricco di connotazioni e di suggestioni, che dà ancora più incisività allo splendido brano dei Disturbed e al suo messaggio di fondo. Se non ci impegniamo in prima persona per provare a cambiare le cose, non ci resta che subire le conseguenze delle nostre azioni. “Non abbiamo bisogno di un altro modo per morire. Riusciremo a pentirci in tempo?”.

Di seguito il testo e la traduzione di Another Way To Die.

Another Way To Die / Un altro modo di morire

The indulgence of our lives / L’indulgenza delle nostre vite
Has cast a shadow on our world / Ha lanciato un’ombra sul nostro mondo
Our devotion to our appetites / La nostra devozione per I nostri appetiti
Betrayed us all / Ci ha traditi tutti

An apocalyptic plight / Una situazione apocalittica
More destruction will unfold / Più distruzione si spargerà
Mother Earth will show her darker side / Madre Terra mostrerà il suo lato più oscuro
and take her toll / E prenderà il suo tributo

It’s just another way to die / È solo un altro modo per morire

There can be no / Non ci può essere
other reason why / Altra ragione
You know we should / Sai che avremmo dovuto
have seen it coming. / Vederlo arrivare
Consequences we cannot deny / Conseguenze che non possiamo negare
will be revealed in time / Saranno svelate nel tempo

Glaciers melt / I ghiacciai si sciolgono
as we pollute the sky / Mentre noi inquiniamo il cielo
A sign of devastation coming / Un segno di devastazione in arrivo
We don’t need another way to die / Non abbiamo bisogno di un altro modo per morire
Can we repent in time? / Riusciremo a pentirci in tempo?

The Time bomb is ticking / La bomba ad orologeria sta ticchettando
and no one is listening / E nessuno sta ascoltando
Our future is fading / Il nostro futuro sta svanendo
Is there any hope we’ll survive? / Esiste speranza di sopravvivere?

Still, we ravage / Ancora adesso, stiamo devastando
the world that we love / Il mondo che amiamo
And the millions cry out to be saved / E milioni piangono per essere salvati
Our endless maniacal appetite / Il nostro maniacale appetito senza fine
Left us with another way to die / Ci ha lasciati con un altro modo per morire
It’s just another way to die / È solo un altro modo per morire
Can we repent in time? / Riusciremo a pentirci in tempo?

Greed and hunger / L’avidità e la fame
led to our demise / Ci conducono verso la nostra fine
A path I can’t believe / Una strada che non posso credere
we followed / che abbiamo seguito
Black agenda’s rooted in a lie / Agende oscure radicate in una bugia
Will we repent in time? / Ci pentiremo in tempo?

Species fall before our very eyes / Le specie muoiono davanti ai nostri occhi
A world that they cannot survive / Un mondo in cui non possono sopravvivere
in left them with another way to die / Lasciati con un altro modo per morire
Are we dead inside? / Siamo morti dentro?

The Time bomb is ticking / La bomba ad orologeria sta ticchettando
and no one is listening / E nessuno sta ascoltando
Our future is fading / Il nostro futuro sta svanendo
Is there any hope we’ll survive? / Esiste speranza di sopravvivere?

Still, we ravage / Ancora adesso, stiamo devastando
the world that we love / Il mondo che amiamo
And the millions cry out to be saved / E milioni piangono per essere salvati
Our endless maniacal appetite / Il nostro maniacale appetito senza fine
Left us with another way to die / Ci ha lasciati con un altro modo per morire
It’s just another way to die / È solo un altro modo per morire
Can we repent in time? / Riusciremo a pentirci in tempo?

Can we repent in time? / Riusciremo a pentirci in tempo?
It’s just another way to die / È solo un altro modo per morire
Can we repent in time? / Riusciremo a pentirci in tempo?

Another Way To Die, il pezzo metal dei Disturbed ci richiama alla responsabilità nei confronti dell’ambiente ultima modifica: 2017-10-21T08:30:24+00:00 da Alberto Pinto
Tags:
Another Way To Die, il pezzo metal dei Disturbed ci richiama alla responsabilità nei confronti dell’ambiente ultima modifica: 2017-10-21T08:30:24+00:00 da Alberto Pinto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Ambiente

Go to Top