-Bryan Adams-

Bryan Adams salva una balena in pericolo facendole da scudo umano contro i cacciatori, un gesto d’amore e di coraggio

in Ambiente|Animali|Musica|Natura
Bryan Adams salva una balena in pericolo facendole da scudo umano contro i cacciatori, un gesto d’amore e di coraggio ultima modifica: 2019-06-15T08:00:00+00:00 da Alberto Pinto
da

In molti lo ricorderanno per la sua splendida voce e per i suoi successi, come Heaven e (Everything I Do) I Do It for You, ma non tutti sanno che, nel suo privato, il cantautore canadese Bryan Adams è da anni fortemente impegnato nella difesa degli animali.

-Bryan Adams-foto-
A testimoniarlo, oltre al suo essere vegano dall’età di 29 anni, è stato un recente episodio che lo ha visto protagonista insieme ad una balena in difficoltà.

Lo splendido esemplare si trovava a nuotare nel Mar dei Caraibi, presso le acque che lambiscono le coste dell’arcipelago delle Piccole Antille, quando è stato attaccato da un gruppo di barche di cacciatori di balene. Bryan Adams, in vacanza sull’atollo privato di Musiquè, ha assistito di persona alla fuga del cetaceo e ha deciso di intervenire per metterlo in salvo.

-Bryan Adams-vegano-
Sono stato testimone di alcuni motoscafi che rincorrevano una balena”, ha raccontato il cantautore, ricordando quel drammatico momento. “Diverse barche le giravano intorno, cercando di farle del male. L’ho visto. Così sono uscito con la mia tavola da paddle e mi sono messo tra la balena e i cacciatori”.

Facendole letteralmente da scudo umano, Bryan Adams ha permesso alla balena di allontanarsi e di raggiungere un riparo sicuro. Un gesto di grande umanità e di enorme coraggio che, se da un lato ci fa commuovere, dall’altro ci fa riflettere sulla spietata crudeltà di pratiche del genere e sulle sofferenze fisiche e non solo provocate ad animali innocenti.

In questo caso, a non darla vinta ai cacciatori è stato il gesto valoroso di un unico uomo, celebre per la sua storia artistica e per aver venduto circa 65 milioni di dischi, trovatosi nel posto giusto al momento giusto per poter salvare una vita.

L’impegno di Bryan Adams in difesa degli animali è di lungo corso. Il cantautore, infatti, si è sempre battuto per i loro diritti, collaborando con la PETA e scagliandosi contro i maltrattamenti, le crudeltà e le pratiche violente commesse ai loro danni.

-Foto-Bryan Adams-

Nota anche la sua attività di tutela nei confronti della natura e degli ecosistemi. L’artista si dedica da tempo alla protezione di un’area protetta che si trova proprio nel Mar dei Caraibi, ricoprendo anche cariche prestigiose come quella di Presidente del St. Vincent and the Grenadines Environment Fund, organizzazione no profit che si occupa di promuovere la preservazione delle isole.

Una causa nobile per la quale Bryan Adams si spende, è proprio il caso di dire, con anima e corpo. Un amore che va oltre ogni astrazione e che spinge il cantautore a battersi in prima linea per il Pianeta e per il benessere delle sue creature.

Bryan Adams salva una balena in pericolo facendole da scudo umano contro i cacciatori, un gesto d’amore e di coraggio ultima modifica: 2019-06-15T08:00:00+00:00 da Alberto Pinto
Tags:
Bryan Adams salva una balena in pericolo facendole da scudo umano contro i cacciatori, un gesto d’amore e di coraggio ultima modifica: 2019-06-15T08:00:00+00:00 da Alberto Pinto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Ambiente

Go to Top