campi di girasoli

Campi di girasoli: dove ammirare queste suggestive distese di fiori in Italia

in Natura|Viaggi
Campi di girasoli: dove ammirare queste suggestive distese di fiori in Italia ultima modifica: 2020-07-21T08:00:31+00:00 da GreenElle
da

Immortalati sulle tele dei grandi pittori o attraverso scatti fotografici, i campi di girasoli offrono uno scenario naturale ricco di energia e vitalità. Ecco dove ammirarli in Italia.

I campi di girasoli rappresentano un paesaggio da cartolina, già catturato dai pennelli degli artisti e di fronte a cui non si può resistere a scattare foto.

Il girasole è un fiore di grande ispirazione che trova la sua massima espressione durante il periodo estivo. Questi fiori, infatti, crescono tra la fine della primavera e l’estate. Da fine giugno a fine luglio, in particolare, aumentano le possibilità di incontrare i suggestivi campi di giallo che ricordano le tele di Van Gogh.

Strade della lavanda in Italia: gli itinerari viola lungo lo Stivale

Nell’antichità i girasoli rappresentavano il Dio Sole per il suo colore e proprio quest’affinità tra il fiore ed il sole fa sì che il girasole venga riconosciuto come simbolo di allegria e spensieratezza. Il continuo volgere il capolino in direzione del Sole dall’alba al tramonto rende questi fiori anche simbolo del desiderio.

Nelle metamorfosi di Ovidio il girasole è protagonista nella leggenda della ninfa Clizia. Innamorata di Apollo, ne seguiva con lo sguardo i suoi viaggi sul carro ma dopo nove giorni venne trasformata in girasole per l’amore non ricambiato dal dio.

Campi di girasoli in Italia: dove ammirarli

Vacanze italiane: da Nord a Sud le proposte di viaggio dell’estate 2020

In Italia la presenza di queste distese colorate non è così diffusa e non compare su tutto il territorio nazionale.

La Toscana è una delle regioni che spicca per la possibilità di incrociare questi campi. In particolare, la zona della Val d’Orcia, già celebre per le sue colline, è rinomata per la coltivazione di questi fiori. Sempre in Toscana si possono trovare questi campi in Mugello, nella zona del Chianti, passando soprattutto da San Gimignano, e a Massa Marittima, che vanta una tradizione secolare nella coltivazione dei girasoli.

Anche le Marche rientrano tra le regioni italiane più ricche di girasoli. Per incontrare le distese di fiori gialli le zone da bazzicare sono soprattutto quelle del Monte Conero.

In altre regioni d’Italia è più inconsueto incontrare questo paesaggio da cartolina.

Tuttavia, alcune distese di girasoli sono avvistabili anche in Piemonte, soprattutto nella zona del Monferrato e dell’Astigiano, nella Puglia salentina e nell’Alto Lazio, in provincia di Viterbo.

 

 

Campi di girasoli: dove ammirare queste suggestive distese di fiori in Italia ultima modifica: 2020-07-21T08:00:31+00:00 da GreenElle
Tags:
Campi di girasoli: dove ammirare queste suggestive distese di fiori in Italia ultima modifica: 2020-07-21T08:00:31+00:00 da GreenElle

Vive a Roma ma mantiene saldo il legame con il suo sud. Appassionata di scrittura sul web, si interessa a tutto ciò che ruota intorno al mondo 'verde': dall'alimentazione cruelty-free alla mobilità sostenibile, dalla cosmetica ai rimedi naturali, il tutto nell'ottica del benessere per l'uomo e l'ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Natura

Go to Top