rinascitalia asproflor

Asproflor rilancia il progetto RinascITALIA per promuovere fiori e bellezza

in Natura
Asproflor rilancia il progetto RinascITALIA per promuovere fiori e bellezza ultima modifica: 2022-06-27T07:38:17+02:00 da Francesco Rasero
da

L’associazione florovivaistica Asproflor ha presentato i primi risultati del progetto RinascITALIA, di cui eHabitat è media partner. Il camper, già attivo in sei Regioni, ripartirà per percorrere tutte le coste italiane e promuovere la certificazione di Comune Fiorito.

Con un convegno dal titolo “La promozione della bellezza floreale come valore umano e sociale che stimola lo sviluppo economico del settore florovivaistico e turistico”, l’associazione florovivaistica Asproflor ha voluto rilanciare il progetto “RinascITALIA – Facciamo fiorire la speranza”, di cui eHabitat è media partner, che prevede di percorrere con un camper l’intero litorale italiano per motivare le Amministrazioni locali ad aderire alla filosofia della certificazione di Comune Fiorito.

rinascitalia asproflor
Alcuni dei relatori del convegno che Asproflor ha dedicato al progetto RinascITALIA e alla certificazione di Comune Fiorito

«Si tratta di un’iniziativa nata per portare un messaggio positivo dopo il periodo difficile della pandemia, che ci ha però anche permesso di riscoprire il valore del verde sotto casa, e per dare un abbraccio simbolico all’Italia passando per i suoi 645 Comuni costieri -ha esordito Sergio Ferraro, presidente nazionale AsproflorIn poco più di tre mesi di viaggio, partendo dall’estremo confine orientale a Muggia, siamo arrivati fino in Molise, incontrando ogni giorno le Amministrazioni civiche, per un totale di 70 Comuni di sei regioni italiane: Friuli, Veneto, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Molise. Oltre due milioni i cittadini coinvolti finora tramite i loro rappresentanti».

Al via il tour di RinascITALIA, in camper lungo tutta la penisola per promuovere i Comuni Fioriti

Ottimi i riscontri: «Abbiamo avuto un’accoglienza straordinaria, anche perché il nostro messaggio è semplice e vincente: “fiorire è accogliere”. Vuole dire che non servono mega strutture, ma basta il verde per migliorare la qualità della vita e risolvere un sacco di problemi, anche all’interno della nostra società», ha proseguito Ferraro.

Il presidente nazionale Asproflor non ha neppure nascosto le criticità incontrate: «Ci è purtroppo mancato, in parte, il supporto delle aziende del settore, oltre a quello di alcune Istituzioni, a partire dal Ministero dell’Agricoltura, che non ha creduto che un simile progetto potesse servire a far ripartire il settore del florovivaismo».

Il cambiamento climatico altera il colore dei fiori

Tra i tanti interventi, anche quello di Aldo Alberto, presidente Florovivaisti italiani, che ha sottolineato come in molte realtà e in molte Amministrazioni locali manchi ancora la cultura della bellezza: «Non si tiene conto di quanto le piante aiutino a migliorare sia la qualità dell’aria che della vita: la gestione del verde viene ancora vista come qualcosa di pesante e superfluo. Bisogna continuare a lavorare in questa direzione per cambiare la mentalità».

Dall’altro lato una delle ospiti, Adele Ceccarelli, assessore ad ambiente e patrimonio del Comune di Bellaria Igea Marina (Rimini), ha dichiarato che la certificazione di “Comune Fiorito” «è per noi come la Bandiera Blu per quanto riguarda il mare, di fondamentale importanza per il turismo green; è come avere un mazzo di fiori su una tavola apparecchiata, un valore aggiunto che non deve essere sottovalutato».

rinascitalia asproflor
Il presidente Asproflor, Sergio Ferraro (a destra), con l’equipaggio del camper di RinascITALIA

Dopo un periodo di break estivo, il camper di RinascITALIA riprenderà il suo percorso lungo le coste italiane. «Non possiamo fermarci ora: abbiamo promesso di visitare tutti i Comuni costieri e lo faremo -ha garantito Ferraro- Ripartiremo a breve, per arrivare a sud nei mesi meno caldi: inizieremo il nuovo viaggio da Ventimiglia, in Liguria, al confine con la Francia, un Paese in cui esiste una pianificazione seria, da parte del Ministero del Turismo, che porta indubbie ricadute economiche a beneficio del settore florovivaistico e di quello turistico».

Ferraro ha concluso con un appello a tutti i potenziali sponsor, affinché sostengano l’iniziativa, confermando che nel frattempo saranno anche donate 150 piante a Sennariolo, Comune della Sardegna colpito dagli incendi dello scorso anno, a compensare le emissioni del progetto: «Continuiamo infatti a credere che i fiori e i colori possano migliorare l’umore e la vita dei cittadini e vorremmo che l’Italia fosse veramente il Belpaese, che valorizza le sue bellezze».

Comuni Fioriti 2021, assegnati premi e riconoscimenti alle città in fiore

Asproflor rilancia il progetto RinascITALIA per promuovere fiori e bellezza ultima modifica: 2022-06-27T07:38:17+02:00 da Francesco Rasero
Tags:
Asproflor rilancia il progetto RinascITALIA per promuovere fiori e bellezza ultima modifica: 2022-06-27T07:38:17+02:00 da Francesco Rasero

Giornalista pubblicista, dal 1998 scrive su carta stampata e online. Oggi è direttore responsabile di una testata locale e gestisce Altrov*e, start-up che si occupa di copywriting e comunicazione. Ha lavorato per oltre un decennio nel settore ambientale, oltre ad aver organizzato svariati eventi culturali, in ambito artistico, cinematografico e teatrale. È appassionato di viaggi, in particolare nell’area balcanica e nell’Est Europa, dove ha seguito (e segue) alcuni progetti di volontariato. Ama conoscere, progettare, fotografare e stare a contatto con le persone. Ma ancora di più ama il rugby, i suoi gatti e la sua nuova famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Natura

Go to Top