MobilitARS 2022

MobilitARS 2022, torna il simposio gratuito dedicato alla gestione della mobilità urbana

in Mobilità|News
MobilitARS 2022, torna il simposio gratuito dedicato alla gestione della mobilità urbana ultima modifica: 2022-05-19T12:32:41+02:00 da Fabrizio Simone
da

MobilitARS 2022, dal 26 al 27 maggio torna il simposio dedicato alla gestione degli spostamenti urbani.

MobilitARS 2022, torna il 26 e il 27 maggio il simposio dedicato alla gestione della mobilità urbana.

Quest’anno l’evento si terrà in presenza a Reggio Emilia presso il Centro Loris Malaguzzi.

Il simposio formativo è organizzato da Bikenomist in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia.

Il focus di questa edizione sarà sulla ”Città senz’auto” per la transizione ecologica.

Paolo Pinzuti, CEO di Bikenomist e direttore di MobilitARS ha, infatti, commentato: “La sfida della gestione delle mobilità urbana nel terzo millennio dovrà bilanciarsi tra un bisogno di efficienza e di offrire risposte alla crisi energetica, ambientale e climatica che stiamo vivendo. Per questo motivo il tema portante di questa edizione sarà la “Città senz’auto” per provare a immaginare un nuovo modo di muoversi e un utilizzo differente dello spazio urbano”.

MobilitARS, strategie di resilienza urbana al tempo della crisi climatica

“Siamo felici ed entusiasti di ospitare questa nuova edizione di MobilitARS” dice l’Assessora alla Politiche per la Sostenibilità del Comune di Reggio Emilia Carlotta Bonvicini. “Reggio da sempre cerca di fare il massimo per la mobilità sostenibile, sarà partecipe dell’evento sia come ospite che sulle tavole rotonde, sempre in cerca di collaborazioni per scoprire quello che di buono si sta facendo in Europa, e avrà anche l’occasione per presentare alla città e al pubblico il nuovo piano per la mobilità ciclabile della città, Velopoli – Biciplan 2022“.

Informazioni sull’evento

Le giornate di giovedì 26 e venerdì 27 maggio saranno, dunque, dedicate agli interventi di esperte ed esperti. Essi affronteranno, infatti, il tema della mobilità seguendo sei macrotemi:

Città dei 15 minuti, un modello urbano sostenibile basato sulla prossimità

  • Più ambiente: qualità dell’aria, verde, adattamento al cambiamento climatico e minore consumo del territorio.
  • Più sicurezza: tutela delle persone e vivibilità delle strade, ricostruire la dimensione sociale dello spazio pubblico.
  • Più benessere: salute, qualità della vita, attività fisica, rumore.
  • Più energia: economia, commercio, logistica, efficienza, lavoro.
  • Più spazio: bellezza, attività sociali e culturali, città dei 15 minuti, gestione della sosta.
  • Più tempo: socialità, scuola, coesione, integrazione.

Inoltre, la partecipazione a MobilitARS è gratuita. È richiesta, tuttavia, la registrazione su mobilitars.eu.

MobilitARS 2022, torna il simposio gratuito dedicato alla gestione della mobilità urbana ultima modifica: 2022-05-19T12:32:41+02:00 da Fabrizio Simone
Tags:
MobilitARS 2022, torna il simposio gratuito dedicato alla gestione della mobilità urbana ultima modifica: 2022-05-19T12:32:41+02:00 da Fabrizio Simone

Nato a Torino dopo essersi diplomato al Liceo di Scienze Umane ha iniziato gli studi al Dams. È ora al terzo anno e oltre allo studio si dedica alle sue passioni che comprendono la scrittura e la lettura di libri e fumetti. Ama andare a correre, disegnare e guardare più film e serie tv possibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Mobilità

Go to Top