Rifugio escursionistico della Ciavanassa

Il rifugio escursionistico della Ciavanassa è in cerca di nuovi gestori

in Natura|News
Il rifugio escursionistico della Ciavanassa è in cerca di nuovi gestori ultima modifica: 2021-10-05T18:00:50+02:00 da Fabrizio Simone
da

Rifugio escursionistico della Ciavanassa, il Comune di Valprato Soana pubblica un avviso esplorativo per l’affidamento di nuova gestione della struttura.

Il rifugio escursionistico della Ciavanassa è in cerca di nuovi gestori.

L’avviso esplorativo è stato pubblicato dal Comune di Valprato Soana, in provincia di Torino, per l’affidamento di nuova gestione della struttura.

Il rifugio, di proprietà del Comune, si trova nel Vallone di Piamprato, frazione di Valprato Soana, a quota 1875 metri sul sentiero CAI 630 che conduce al Colle Larissa e alla vicina Valle d’Aosta.

Tour del Cervino: lo spettacolare percorso ad anello tra Svizzera e Valle d’Aosta

Il rifugio è raggiungibile da Piamprato attraverso una strada sterrata e servita, nel periodo estivo, da una seggiovia biposto. È, dunque, punto di partenza per numerose escursioni che conducono a varie località, facilmente accessibile anche nel periodo invernale da ciaspolatori e scialpinisti.

Descrizione della struttura

La struttura viene data in gestione compresa di arredi e di cucina. Inoltre, è composta di:

  • piano interrato con deposito, servizi igienici, locale caldaia;
  • primo piano con cucina, locale bar e sala ristorante con capienza di 70 persone;
  • locale sotto tetto adibito ad alloggio del gestore e/o bivacco di tipo B per un massimo di 15 persone;

Bisogna tenere presente, tuttavia, che gli interventi di manutenzione ordinaria dell’edificio saranno a carico del concessionario. Questo comprende, dunque, la manutenzione ordinaria dell’immobile e quella degli impianti elettrici, idro-sanitari e di scarico.

Rifugi del Trentino da non perdere: ecco alcuni dei luoghi più spettacolari in cui sostare durante le escursioni ad alta quota

La concessione avrà durata di 5 anni a decorrere dalla data di stipula del contratto. Per partecipare all’avviso è necessario formulare una manifestazione di interesse da inviare al Comune di Valprato Soana entro il 18 ottobre alle ore 12.00.

La manifestazione di interesse dovrà comprendere tutte le informazioni richieste e la presentazione di una “proposta tecnica-gestionale” corredata da un “piano di spesa” sia a titolo di gestione che per gli investimenti, idoneo ed adeguato al regolare funzionamento della struttura in questione.

Ulteriori informazioni si possono trovare sul sito internet della Valle Soana.

[Foto: Comune Valprato Soana]

Il rifugio escursionistico della Ciavanassa è in cerca di nuovi gestori ultima modifica: 2021-10-05T18:00:50+02:00 da Fabrizio Simone
Tags:
Il rifugio escursionistico della Ciavanassa è in cerca di nuovi gestori ultima modifica: 2021-10-05T18:00:50+02:00 da Fabrizio Simone

Nato a Torino dopo essersi diplomato al Liceo di Scienze Umane ha iniziato gli studi al Dams. È ora al terzo anno e oltre allo studio si dedica alle sue passioni che comprendono la scrittura e la lettura di libri e fumetti. Ama andare a correre, disegnare e guardare più film e serie tv possibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Natura

Go to Top