eHabitat.it

Save Ralph, un cortometraggio commovente contro i test cosmetici sugli animali

Save Ralph

Save Ralph è l’ultima campagna di The Humane Society of the United States. Una critica diretta ai test cosmetici sugli animali attraverso la giornata di un simpatico coniglio

Save Ralph è un cortometraggio d’animazione, realizzato in stop-motion di circa tre minuti che vanta un cast di alto livello. Diventato ormai virale, il corto è stato scritto e diretto dal regista Spencer Susser e coinvolge il premio Oscar Taika Waititi, che dà voce al protagonista, Ricky Gervais, Zac Efron, Olivia Munn e Rodrigo Santoro.

Ralph è un modesto e simpatico coniglio la cui vita ruota attorno al suo ruolo di tester di prodotti. Si sveglia, si lava i denti, fa colazione e va a lavorare in laboratorio, come hanno fatto i suoi genitori e faranno i suoi figli. Lì si sottopone a un doloroso ciclo di prove per vari prodotti cosmetici e lo farà, dice, fino al suo ultimo giorno.

Save Ralph è l’ultima ironica quanto struggente campagna globale di The Humane Society of the United States. Una critica diretta ai test sugli animali che riesce a toccare i cuori dei suoi destinatari e che ci costringe ad aprire gli occhi sul lato peggiore dell’industria della bellezza. 

Milano Fashion Week 2020: le scenografiche proteste animaliste contro l’industria della pelle

Nei paesi dell’Unione Europea, i test sugli animali per valutare la sicurezza dei cosmetici sono vietati dal 2013. È anche vietata la vendita di cosmetici i cui ingredienti siano stati testati sugli animali all’esterno dei paesi membri. Ma ci sono ancora molte nazioni in cui questi test sono obbligatori, come ad esempio il Canada, la Cina, il Messico e gran parte degli Stati Uniti.

Secondo The Humane Society, i test sugli animali per i cosmetici non sono solo crudeli, ma anche assolutamente inutili. Questi sono predittori inaffidabili della sicurezza umana e possono sottovalutare i pericoli reali per le persone. Inoltre, molti metodi alternativi all’impiego di animali sono stati e continuano ad essere sviluppati, offrendo prove a un costo inferiore e in minor tempo.

Shampoo solido: la saponetta-macaron per lavare i capelli rinunciando alla plastica

Lo facciamo per gli umani, sono di gran lunga superiori a noi, animali. Sono persino stati nello spazio”, dice Ralph alla telecamera. Il coniglio è cieco da un occhio, ha ustioni sulla schiena e un fastidioso ronzio in un orecchio che non lo abbandona mai. Lui dice di essere orgoglioso del suo lavoro, ma i suoi occhi lanciano un grido di aiuto.

Ralph è la voce di tutti gli animali che hanno sofferto e continuano a soffrire in silenzio nei laboratori. Un cortometraggio che ci fa riflettere sulle nostre scelte di consumo e su cosa viene fatto da diverse aziende cosmetiche soltanto per darci un deodorante, una crema o un prodotto “più sicuro”.

[Immagine in copertina @The Humane Society of the United States]

Save Ralph, un cortometraggio commovente contro i test cosmetici sugli animali ultima modifica: 2021-04-19T06:29:51+02:00 da Carla Clúa Alcón
Exit mobile version