eHabitat.it

Barrau, l’artista che mostra il mondo dopo l’Apocalisse ambientale

mondo dopo l'apocalisse ambientale

L’artista francese Fabien Barrau immortala diverse capitali occidentali del mondo dopo l’Apocalisse ambientale e le imminenti conseguenze del cambiamento climatico

Il Colosseo affondato nel deserto. La Statua della Libertà che sta per annegare. Questi sono solo alcuni degli scenari post-apocalittici proposti dal fotografo francese Fabien Barrau. Paesaggi -per il momento- immaginari che ritraggono il mondo così come potrebbe essere in un futuro non troppo lontano, dopo le conseguenze del cambiamento climatico.

Fabien Barrau è specializzato in post-produzione fotografica da oltre 10 anni. Gestisce tutti i tipi di ritocco creativo e composizione di immagini. Da settembre 2016 è a capo dello studio Mikros Print, un’azienda francese di effetti visivi digitali e animazione.

Gli scatti pubblicati sul profilo Instagram dell’autore sono una parte del progetto News From the Future. Una serie di immagini che hanno lo scopo di far pensare e provocare le generazioni più giovani -ma anche quelle più anziane- su come sarebbe il mondo dopo l’Apocalisse ambientale.

L’ombra dei cambiamenti climatici raccontata in una fotografia

I fotomontaggi sono stati realizzati in maniera totalmente digitale a partire da riprese aeree con drone. Tuttavia, uno dei suoi punti di forza è la realtà e la plausibilità che le immagini trasmettono. 

Barrau si ispira a ciò che avrebbero provato gli archeologi quando scoprirono Pompei nel XIX secolo. In questo caso, quello che i sopravvissuti trovano è un Occidente in rovina, superato dalla natura e senza vita. Il mondo dopo l’Apocalisse ambientale.

Giornalismo climatico: il The Guardian ripensa alle immagini usate per raccontare il climate change

Vedere l’Arco del Trionfo sommerso nell’acqua e attraversato da due balene o una città di Chicago invasa dalla natura può risvegliare la coscienza dello spettatore e farlo riflettere sulle conseguenze delle azioni a lungo termine. 

Anche se per il momento si tratta di fantascienza e ci riporta solo ai film apocalittici, il progetto di Barrau è un campanello d’allarme per ciò che può accadere se non si rettifica in tempo.

[Immagine in evidenza: Fabien Barrau, News From The Future]

Barrau, l’artista che mostra il mondo dopo l’Apocalisse ambientale ultima modifica: 2021-04-02T07:03:16+02:00 da Carla Clúa Alcón
Exit mobile version