La guida indispensabile al cambiamento climatico

La guida indispensabile al cambiamento climatico: un libro racconta cosa sta succedendo alla Terra

in Clima|Libri
La guida indispensabile al cambiamento climatico: un libro racconta cosa sta succedendo alla Terra ultima modifica: 2020-09-14T08:12:49+02:00 da Davide Mazzocco
da

La guida indispensabile al cambiamento climatico è il saggio illustrato di David Nalles e Christian Serrer è stato certificato da più di 100 istituti internazionali di ricerca scientifica

Negli ultimi anni il panorama editoriale ha assistito a una moltiplicazione dei libri che trattano singoli aspetti della crisi climatica e a una proliferazione di opere divulgative che raccontano gli effetti del riscaldamento globale. Sui media le questioni ambientali hanno guadagnato faticosamente spazio, specialmente grazie al movimento nato sulla scia degli scioperi per il clima di Greta Thunberg.

Coloro che hanno dimestichezza con i dati e sanno attingere informazioni dalle fonti ufficiali e coloro che si affidano a testate di provata affidabilità (pensiamo a The Guardian, avanguardia mondiale del giornalismo ambientale) non hanno certo difficoltà a trovare informazioni.

Ciò che manca a molti testi è la capacità di affrontare il tema con un approccio sintetico e un linguaggio che sia comprensibile da tutti. David Nelles e Christian Serrer, due studenti tedeschi di Economia, sono partiti da questa constatazione e hanno deciso di autopubblicare un libro dedicato alla crisi climatica che fosse scientificamente valido, esaustivo, ma soprattutto accessibile a tutti.

La sfida di Gaia, il libro di Bruno Latour sul nuovo regime climatico

La guida indispensabile al cambiamento climatico è stato un fenomeno di self publishing senza precedenti con 200.000 copie vendute in Germania e traduzioni in diversi Paesi. Nelle 130 pagine di questo densissimo volume pubblicato da Rizzoli sono condensate tutte le informazioni necessarie a comprendere le cause e le conseguenze della crisi climatica.

Il libro – certificato da più di 100 istituti internazionali di ricerca scientifica – è suddiviso in sette capitoli. Nel primo vengono illustrati quelli che sono i fenomeni che stanno alla base del clima terrestre: l’effetto serra naturale, l’incidenza dell’attività vulcanica, il ruolo delle nuvole e la circolazione termoalina. Nel secondo capitolo vengono illustrate le possibili cause del cambiamento climatico: l’assottigliamento dell’ozonosfera, gli aerosol, l’effetto serra antropogenico, il cambiamento del ciclo del carbonio e le emissioni di anidride carbonica, metano e protossido d’ozono.

Il terzo capitolo, dedicato alla criosfera, è fondamentale per comprendere la sostanziale differenza fra lo scioglimento dei ghiacciai dell’Artide e quelli di Groenlandia e Antartide, ma anche per farsi un’idea di cosa sta accadendo con lo scioglimento del permafrost. Il quarto capitolo esamina le criticità degli oceani, dall’innalzamento del livello del mare al cambiamento della circolazione termoalina. Nel quinto capitolo Nelles e Serrer passano in rassegna gli eventi climatici estremi: calura, gelo, alluvioni, cicloni tropicali, temporali e siccità.

Il sesto capitolo è dedicato agli ecosistemi e illustra, con alcuni esempi, quanto sia fragile l’equilibrio di una comunità di esseri viventi che condivide lo stesso habitat. Il settimo e ultimo capitolo è dedicato agli esseri umani e alle conseguenze che la crisi climatica ha sulla salute, sui centri urbani, sulla produzione agricola e sul turismo. Non manca un cenno ai rapporti di causa-effetto fra riscaldamento globale e migrazioni e sui costi annuali che occorre sostenere per far fronte alle conseguenze del cambiamento climatico.

Tre sono i punti di forza di questo libro. Innanzitutto l’intuizione degli autori: fornire un’opera estremamente sintetica in grado di illustrare tutto ciò che c’è da sapere. Essendo due studenti di Economia e non degli scienziati Nelles e Serrer si sono posti di fronte alle problematiche del cambiamento climatico senza dare nulla di scontato, ma ciò non toglie che tutte le loro informazioni fonti di informazione siano reperibili tramite un solido apparato di note al testo.

Capitalocene, come il denaro modella il nostro mondo

Il secondo punto di forza è la sequenza con cui sono stati ordinati gli argomenti. Si tratta di un percorso che si muove dal generale al particolare, dal clima agli esseri viventi, costruendo una consapevolezza più solida riguardo all’interdipendenza dei processi in atto nel nostro Pianeta.

Last but not least è il linguaggio scelto dagli autori: il capolavoro di sintesi fatto con i testi è integrato da una grafica di facile comprensione che rende la lettura estremamente piacevole.

La guida indispensabile al cambiamento climatico è un libro che può essere davvero utile per tutti coloro – studenti, insegnanti, giornalisti – che si confrontano abitualmente con i temi del cambiamento climatico, un vero e proprio livre de chevet da leggere, ma soprattutto da consultare ogni qualvolta ci si trova di fronte a contenuti che troppo spesso danno per scontata l’acquisizione delle informazioni di base.

[Foto Pixabay]

La guida indispensabile al cambiamento climatico: un libro racconta cosa sta succedendo alla Terra ultima modifica: 2020-09-14T08:12:49+02:00 da Davide Mazzocco
Tags:
La guida indispensabile al cambiamento climatico: un libro racconta cosa sta succedendo alla Terra ultima modifica: 2020-09-14T08:12:49+02:00 da Davide Mazzocco

Giornalista e saggista, ha scritto di ecologia, ambiente e mobilità sostenibile per numerose testate fra cui La Stampa Tuttogreen, Ecoblog, La Nuova Ecologia, Terra, Narcomafie, Slow Food, Ciclismo, Alp ed ExtraTorino. Ha pubblicato numerosi saggi fra cui “Giornalismo online”, “Propaganda Pop” e "Cronofagia".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Clima

Go to Top