Depuratore d'aria

Depuratore d’aria, tre buoni motivi per installarne uno in casa

in Abitare|Salute
Depuratore d’aria, tre buoni motivi per installarne uno in casa ultima modifica: 2020-08-05T08:01:33+00:00 da Redazione eHabitat.it
da

Depuratore d’aria, informazioni e consigli sul purificatore d’aria per uso domestico.

Depuratore d’aria, quali le proprietà e i benefici per noi e l’aria di casa. Ecco i motivi per cui vale la pena acquistarlo. A cosa serve, come funziona e come sceglierlo.

Il depuratore d’aria protegge le vie respiratorie

Il depuratore d’aria domestico è un dispositivo elettronico in grado di catturare le particelle che volteggiano in aria e che potrebbero finire nelle vie respiratorie. Polveri, muffe, agenti chimici, virus, funghi e batteri, ovvero tutte quelle sostanze che non si vedono ma che procurano diversi malesseri, come asma, allergie e disturbi vari legati all’apparato respiratorio.

L’inquinamento ci rende infelici. Lo dice la scienza

Le mura domestiche e, in generale, gli spazi al chiuso sono i luoghi in cui trascorriamo la maggior parte della nostra vita. Molto di frequente su è inclini a ritenere l’aria domestica meno inquinata di quella esterna anche se non è affatto così. A renderla poco salubre l’aria di casa possono contribuire una serie di fattori che, pur mettendo in pratica una scrupolosa routine di pulizie, non è in grado di preservarci dalle sostanze inquinanti che entrano in contatto con le nostre vie respiratorie.

Le pulizie domestiche non sempre bastano a sanificare le nostre case

Le pulizie domestiche, per esempio, sono efficaci nel rimuovere lo sporco e i batteri dalle superfici con una certa efficacia. Queste però spesso sollevano le sostanze nocive nell’aria e non sono in grado di rimuoverle completamente. È per questo che l’utilizzo di un dispositivo di sanificazione dell’aria contribuisce a rendere gli ambienti realmente puliti e salubri completando l’opera, ovvero rimuovendo lo sporco che non è visibile ma che galleggia negli ambienti. Questi dispositivi funzionano con tecnologie a filtro o tramite ionizzatori. Nel primo caso catturano le particelle e restituiscono l’aria pulita negli ambienti. I dispositivi ionizzatori, invece, catturano le particelle appesantendole e facendole cadere a terra. In entrambi i casi assicurano una pulizia completa e la totale sicurezza degli ambienti in cui respiriamo. Difatti con le pulizie possiamo garantire l’igienizzazione delle superfici ma, molto spesso, non ci rendiamo conto di sollevare in aria sostanze chimiche, batteri e polvere perché sono minuscole e impercettibili all’occhio umano.

Di questi tempi la pulizia non è mai “troppa”

Con i recenti accadimenti legati alla pandemia globale si rende necessario rivedere completamente le nostre abitudini di pulizia ed igiene. Per far si che gli ambienti siano davvero puliti, quindi, ci si deve occupare sia delle superfici che dell’aria.

Chemerical – Redefining Clean for a New Generation, l’impatto ecologico dei prodotti per la pulizia

Le vie respiratorie sono spesso vittima di virus e batteri che provocano malattie e disturbi anche gravi tra cui asma e allergie. È proprio per questo che con il depuratore d’aria per casa è possibile assicurare una sanificazione totale dell’aria in casa e mettere al sicuro la salute. Si avvertirà un netto miglioramento del sonno oltre alla sensazione di respirare aria più fresca e pulita, priva di cattivi odori e completamente rigenerata. Il sanificatore d’aria domestico è lo strumento ideale per sentirsi al sicuro e respirare aria pulita in ogni momento della giornata.

Depuratore d’aria, tre buoni motivi per installarne uno in casa ultima modifica: 2020-08-05T08:01:33+00:00 da Redazione eHabitat.it
Tags:
Depuratore d’aria, tre buoni motivi per installarne uno in casa ultima modifica: 2020-08-05T08:01:33+00:00 da Redazione eHabitat.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Abitare

Go to Top