Cammino di San Nilo nel Cilento, Palinuro

Cammino di San Nilo: itinerario storico di trekking attraverso il Parco Nazionale del Cilento

in Natura|Viaggi
Cammino di San Nilo: itinerario storico di trekking attraverso il Parco Nazionale del Cilento ultima modifica: 2020-06-30T08:00:07+00:00 da GreenElle
da

Per una piena immersione nella natura e nella storia del Cilento, il Cammino di San Nilo si rivela un’opzione accessibile per tutti, camminatori esperti o meno esperti.

Il Cammino di San Nilo è un itinerario di trekking reso percorribile a partire dal 1 giugno 2019.

Lungo circa 100 km, è suddiviso in 7 tappe che si snodano nel Cilento bizantino attraversando i borghi immersi nella natura del Parco.

Si tratta di un itinerario storico che ripercorre la strada del giovane Nicola, che vestì l’abito monastico assumendo il nome di “Nilo”.

Via Silente: in bici alla scoperta dei paesaggi del Cilento

Cammino di San Nilo: il percorso

Si parte dalla località di Torraca, raggiungibile da Sapri, piccolo comune in provincia di Salerno, per raggiungere il centro di Casaletto. La prima tappa di questo percorso si estende per 19 km e presenta un dislivello elevato rivelandosi la più faticosa. Tuttavia, la difficoltà di questo primo pezzo dal tragitto è ricompensata dalla bellezza paesaggistica.

Nella seconda tappa si cammina per oltre 11 km in direzione Morigerati, località montana immersa tra boschi, grotte e corsi d’acqua. I diversi dislivelli rendono faticosa questa parte del cammino, che si rivela tuttavia più breve e meno ostica della precedente.

Lungo la terza tappa, che procede per 9 km verso Caselle in Pittari,  è possibile ammirare lo scenario dall’alto del Monte Pittari e godere della suggestiva visita alla grotta di San Michele.

Nella quarta tappa si continua per oltre 17 km attraversando il bosco del monte Centaurino fino a raggiungere il borgo di Rofrano.

Durante la quinta tappa lunga 16 km si giunge a Montano Antilia, considerato la “terrazza” panoramica del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

Con la sesta tappa si raggiunge San Mauro la Bruca lasciandosi alle spalle l’ambiente montano per scendere agevolmente tra gli uliveti.

La settima ed ultima tappa permette di arrivare a Palinuro con gli ultimi 13,5 km del percorso.

Bonus vacanze: in cosa consiste e a chi spetta

Cammino di San Nilo: consigli utili

Questo cammino storico è stato reso sicuro ed accessibile a tutti oltre ad essere percorribile in completa autonomia grazie all’esaustiva segnaletica.

Alcune tappe possono rivelarsi più impegnative e faticose per chi è abituato a camminare lungo sentieri pianeggianti, soprattutto per i maggiori dislivelli che si possono incontrare.

Per concludere in bellezza, dopo aver completato il percorso a piedi, è possibile godere delle spiagge di Palinuro, destinazione del Cammino.

[Cover Image @camminodisannilo.com]

Cammino di San Nilo: itinerario storico di trekking attraverso il Parco Nazionale del Cilento ultima modifica: 2020-06-30T08:00:07+00:00 da GreenElle
Tags:
Cammino di San Nilo: itinerario storico di trekking attraverso il Parco Nazionale del Cilento ultima modifica: 2020-06-30T08:00:07+00:00 da GreenElle

Vive a Roma ma mantiene saldo il legame con il suo sud. Appassionata di scrittura sul web, si interessa a tutto ciò che ruota intorno al mondo 'verde': dall'alimentazione cruelty-free alla mobilità sostenibile, dalla cosmetica ai rimedi naturali, il tutto nell'ottica del benessere per l'uomo e l'ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Natura

Go to Top