Dolore al ginocchio

Dolore al ginocchio, 8 consigli per ridurre i rischi quando si fa sport 

in Salute
Dolore al ginocchio, 8 consigli per ridurre i rischi quando si fa sport  ultima modifica: 2020-05-28T08:00:23+00:00 da Redazione eHabitat.it
da

Dolore al ginocchio, un’articolazione delicata, sovraesposta a incidenti e infortuni: ecco come prendersene cura, senza rinunciare ai vantaggi di una pratica sportiva costante e regolare.

Il valore dello sport, l’importanza per il benessere fisico e mentale del nostro organismo è ormai un concetto assodato, che ben conosce chi pratica regolarmente un’attività sportiva, sia a livello agonistico, sia come dilettante. Ma se da una parte non si può rinunciare a praticare sport per avere una vita sana ed equilibrata, d’altro canto può succedere che – soprattutto in certe discipline – la pratica sportiva comporti alcuni rischi: affaticamento, stress, scompensi ormonali e, in particolare, infortuni. E quando si parla di infortuni agonistici, il ginocchio è spesso la prima articolazione chiamata in causa: il dolore al ginocchio è infatti uno dei principali inconvenienti della pratica sportiva e sembra prendere di mira un po’ tutti, professionisti e amatori, giovani e maturi, uomini e donne.

Mascherine e sport: rischi e possibili precauzioni da adottare per fare attività fisica all’aperto

La frequenza con cui si soffre del dolore al ginocchio è dettata dalla “fragilità” di tale articolazione, che subisce pressioni e tensioni da parte di tutto il resto del corpo. Come per le caviglie, sulle ginocchia grava il peso di tutto il corpo per gran parte della giornata, quando il fisico è in posizione eretta. Durante la corsa, i salti, i movimenti improvvisi, le cadute e i piegamenti, il ginocchio è sottoposto a sforzi continui, e – proviamo a pensarci – a meno che il corpo non sia in posizione supina, non c’è un momento in cui questa articolazione sia a riposo. Un lavoro incessante, un sostegno ininterrotto, una fatica continua. È naturale che negli sport e nell’attività fisica in generale, il ginocchio sia sottoposto a uno sforzo ancora più pressante.

Giornata Internazionale dello Sport 2020: mantenersi in forma nonostante le restrizioni

Ecco dunque che il rischio di infortuni è sempre molto elevato, a prescindere dall’età (che certo non giova al benessere e al funzionamento delle articolazioni, come ben sappiamo), dal sesso e dall’eventuale predisposizione genetica. Questo non vuol dire che non sia possibile ridurre il rischio di incidenti, con un’adeguata prevenzione: solo applicando alcune semplici abitudini, si potrà efficacemente contrastare il rischio di lesioni ai legamenti (assai soggetto a infortunio è il crociato anteriore) e di soffrire di sindromi dolorose. Ecco dunque alcuni consigli ed accorgimenti da seguire per tenersi in forma praticando sport, senza compromettere la funzionalità del ginocchio e di altre articolazioni.

    1. Partiamo da un consiglio valido per tutti gli sportivi e per la cura di tutte le articolazioni: il proprio allenamento – qualsiasi sia lo scopo finale (aumentare la velocità, la resistenza, la potenza, l’agilità, l’elasticità, il controllo, ecc…) – non può prescindere dal miglioramento progressivo e parallelo di forza e flessibilità. Qualsiasi movimento ha infatti bisogno di una certa energia per essere compiuto adeguatamente, ma nessun muscolo, per quanto potente, potrà compierlo se legamenti e articolazioni non hanno la necessaria elasticità.
    2. La concentrazione è indispensabile: così come in tanti altri ambiti della vita, negli allenamenti e nello sport l’esecuzione corretta dei movimenti è il primo e più importante scudo contro il rischio di infortunio. Fare meno, ma fare meglio dovrebbe essere la parola d’ordine di chiunque si impegni nella pratica sportiva.
    3. Consultate medici e fisioterapisti. Non prendete iniziative riguardo alla vostra salute senza il consulto di un professionista: chiedere un parere non costa nulla, ma può essere risolutivo.
    4. Per aumentare la flessibilità dei muscoli connessi al ginocchio, o che hanno su quest’ultimo un’azione diretta o indiretta, bisogna lavorare su glutei, adduttori dell’anca, estensori e flessori del ginocchio. In rete esistono vari esercizi per rinforzare le ginocchia e la muscolatura.
    5. Fare esercizi di stretching mirati è un’altra buona norma da seguire per migliorare la propria resistenza agli infortuni, sia per la sessione di allenamento che ci si accinge a fare, sia a lungo termine. È bene quindi impegnare un po’ del proprio tempo in un leggero riscaldamento prima dell’attività, appena i muscoli saranno sufficientemente caldi, bisogna allungare ciascun gruppo muscolare due o tre volte, avendo cura di mantenere la posizione statica per almeno 30 secondi. Lo stretching va eseguito anche dopo l’allenamento, soprattutto se non si pratica sport regolarmente: gli allungamenti in chiusura servono non solo per migliorare il proprio sistema muscolare, ma anche per evitare fastidiosi dolori muscolari nelle 24 ore successive.
    6. Per aumentare la forza dei muscoli connessi al ginocchio si può far uso di dispositivi e macchine progettate per questo scopo, oppure eseguire regolarmente esercizi a corpo libero come squat, affondi o squat al muro (ma attenzione ad eseguirli nel modo corretto).
    7. Aumentare gradualmente l’intensità e la frequenza degli allenamenti: proprio per via della sua fragile costituzione, il ginocchio non va sovraccaricato, né sforzato più del dovuto. Ogni sforzo agonistico deve essere attentamente valutato insieme ad un allenatore, tenendo sempre a mente le proprie effettive capacità e il livello di allenamento raggiunto.
    8. Infine, ma non per importanza, bisogna fare attenzione alla propria postura, sia durante lo sport sia a riposo: tenere la schiena dritta da seduti e in moto distribuirà meglio il peso sulle ginocchia, evitando inutili sbilanciamenti; attenzione anche mentre si corre: molti professionisti raccomandano una leggera flessione del busto in avanti, per dare sollievo anche alle ginocchia.

Dolore al ginocchio, 8 consigli per ridurre i rischi quando si fa sport  ultima modifica: 2020-05-28T08:00:23+00:00 da Redazione eHabitat.it
Tags:
Dolore al ginocchio, 8 consigli per ridurre i rischi quando si fa sport  ultima modifica: 2020-05-28T08:00:23+00:00 da Redazione eHabitat.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Salute

Go to Top