spesa in sicurezza

Spesa in sicurezza: quali precauzioni adottare per fare acquisti in modo sicuro

in Coronavirus|Lifestyle|Salute
Spesa in sicurezza: quali precauzioni adottare per fare acquisti in modo sicuro ultima modifica: 2020-03-25T11:00:01+00:00 da GreenElle
da

Bisogna indossare i guanti? E la mascherina? Occorre disinfettare i contenitori degli alimenti acquistati? Le risposte dell’Istituto Superiore di Sanità alle domande più frequenti per ridurre il rischio di contagio quando si esce a fare la spesa.

Spesa in sicurezza: fare acquisti, essenzialmente di tipo alimentare, è diventata una delle poche motivazioni legittime per uscire di casa, insieme ad altri comprovati motivi lavorativi o di salute.

Spesa in sicurezza: le indicazioni dell’Istituto Superiore di Sanità

Ma quali sono le precauzioni da prendere quando si esce fuori casa per la spesa?

L’Istituto Superiore di Sanità (ISS) ha prodotto un utile vademecum con consigli pratici per una spesa sicura.

Distanziamento sociale e uso dei guanti

Una prima indicazione valida consiste nel consueto obbligo di mantenere la distanza di almeno un metro.

Questa semplice regola vale anche durante le attesa in fila, tra i reparti del supermercato o al momento di pagare in cassa. Utilizzando la misura del distanziamento sociale, l’uso della mascherina può rivelarsi evitabile durante gli acquisti.

Spesa in sicurezza
Spesa in sicurezza: il distanziamento sociale resta una misura valida anche quando si esce per fare acquisti.

L’uso di dispositivi protettivi come i guanti monouso non è sconsigliato dall’ISS. Risulta, invece, obbligatorio quando si toccano alimenti freschi, come frutta e verdura.

Una volta indossati i guanti, occorre comunque prestare attenzione a non toccarsi il viso e a toglierli sfilandoli alla rovescia per poi buttarli nella raccolta indifferenziata.

Accurato lavaggio delle mani ed eventuale disinfezione delle superfici

In ogni caso resta valida l’indicazione di lavare accuratamente le mani una volta rientrati a casa. Bisogna, inoltre, assicurare una buona igiene degli ambienti domestici.

Se si acquistano alimenti freschi, come frutta e verdura, si consiglia di lavarli accuratamente soprattutto se si intende consumarli crudi. Si tratta di una buona norma igienica valida anche indipendentemente dal Coronavirus.

Spesa in sicurezza
Spesa in sicurezza: una volta rientrati a casa è importante lavare accuratamente le mani con acqua e sapone.

Ancora dubbio è il comportamento del virus sulle superfici. Dai più recenti studi sembra possa sopravvivere da poche ore a qualche giorno ma solo in caso di superfici non esposte a pioggia o sole oppure non disinfettate. Si tratta pertanto di un canale di contagio possibile ma decisamente meno probabile.

Ritornando a casa dopo la spesa, può diventare comunque una buona abitudine utilizzare un disinfettante a base di cloro o alcol sui contenitori acquistati prima di riporli in frigo o nella dispensa.

Spesa in sicurezza: quali precauzioni adottare per fare acquisti in modo sicuro ultima modifica: 2020-03-25T11:00:01+00:00 da GreenElle
Tags:
Spesa in sicurezza: quali precauzioni adottare per fare acquisti in modo sicuro ultima modifica: 2020-03-25T11:00:01+00:00 da GreenElle

Vive a Roma ma mantiene saldo il legame con il suo sud. Appassionata di scrittura sul web, si interessa a tutto ciò che ruota intorno al mondo 'verde': dall'alimentazione cruelty-free alla mobilità sostenibile, dalla cosmetica ai rimedi naturali, il tutto nell'ottica del benessere per l'uomo e l'ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Coronavirus

Go to Top