Coronavirus, gite scolastiche sospese in Italia e all'estero

Coronavirus gite scolastiche annullate e lezioni sospese al Nord Italia

in Coronavirus|Educazione|News|Salute
Coronavirus gite scolastiche annullate e lezioni sospese al Nord Italia ultima modifica: 2020-02-23T14:25:15+01:00 da Francesco Rasero
da

A causa del Coronavirus gite scolastiche sospese per gli studenti degli Istituti di ogni ordine e grado, in Italia e all’estero: lo ha deciso il Ministero dell’Istruzione. Scuole chiuse in Piemonte, Lombardia e Veneto.

A causa del Coronavirus gite scolastiche sospese per gli studenti degli Istituti di ogni ordine e grado, in Italia e all’estero.
E tre regioni del Nord -Lombardia, Piemonte e Veneto- hanno scelto anche di tenere chiuse le scuole di ogni ordine e grado.

Coronavirus gite scolastiche sospese Italia estero
Coronavirus gite scolastiche sospese in Italia e all’estero

Coronavirus gite scolastiche sospese da oggi

Niente gite per gli studenti, per evitare ulteriori possibilità di contagio da Coronavirus: lo rende noto il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) in una nota pubblicata oggi, domenica 23 febbraio 2020.

In attesa dell’adozione formale dell’ordinanza prevista dal decreto approvato in Consiglio dei Ministri, per motivi precauzionali, si informa che i viaggi di istruzione vanno comunque sospesi a partire già da oggi. Si ringraziano le scuole e i dirigenti scolastici per la collaborazione“.

Il Consiglio dei Ministri, nella serata di ieri sabato 22 febbraio, ha definito apposite misure per evitare la diffusione del Covid-19, altresì noto come Coronavirus, e ulteriori misure di contenimento. Fra le decisioni adottate, anche quelle relative alla sospensione delle uscite didattiche e dei viaggi di istruzione delle scuole, in Italia e all’estero.

Coronavirus gite sospese tweet Azzolina
Coronavirus gite sospese: il tweet del ministro Azzolina

La ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ha quindi commentato con un messaggio diffuso su Facebook: “In Consiglio dei Ministri abbiamo adottato provvedimenti urgenti e straordinari sul Coronavirus. Le misure approvate consentono la sospensione delle uscite didattiche e dei viaggi di istruzione delle scuole, in Italia e all’estero. Una precauzione che a mio avviso si rende necessaria in questo scenario. Il Governo e le autorità sanitarie stanno facendo un lavoro serio e scrupoloso tenendo conto di un quadro che muta rapidamente“.

Sospensione delle lezioni nelle scuole e Università del Nord Italia

Le Regioni Lombardia, Piemonte e Veneto hanno deciso di sospendere temporaneamente le lezioni nelle scuole di ogni ordine e grado.

Fra le previsioni adottate dal Governo per contenere il Coronavirus c’è anche quella relativa alla sospensione dalla frequenza delle attività di formazione universitaria, fatte salve le attività formative svolte a distanza e incluse quelle di alta formazione artistico-musicale e coreutica.

Tale soluzione è in linea con le scelte già autonomamente assunte da alcune Istituzioni interessate e consegue da un confronto tra il Ministro e le stesse“, specificano nella nota ministeriale.

[Ultimo aggiornamento ore 17 di domenica 23 febbraio 2020]

[Cover Image tratta da Wikimedia Commons]

Coronavirus gite scolastiche annullate e lezioni sospese al Nord Italia ultima modifica: 2020-02-23T14:25:15+01:00 da Francesco Rasero
Tags:
Coronavirus gite scolastiche annullate e lezioni sospese al Nord Italia ultima modifica: 2020-02-23T14:25:15+01:00 da Francesco Rasero

Giornalista pubblicista, dal 1998 scrive su carta stampata e online. Oggi è vicedirettore di un giornale di informazione locale e gestisce Altrov*e, start-up che si occupa di copywriting e comunicazione. Ha lavorato per oltre un decennio nel settore ambientale, oltre ad aver organizzato svariati eventi culturali, in ambito artistico, cinematografico e teatrale. È appassionato di viaggi, in particolare nell’area balcanica e nell’Est Europa, dove ha seguito (e segue) alcuni progetti di volontariato. Ama conoscere, progettare, fotografare e stare a contatto con le persone. Ma ancora di più ama il rugby, i suoi gatti e la sua nuova famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Coronavirus

Go to Top