-Climathon-Immagine-

A Torino è tempo di Climathon, il 25 e il 26 ottobre 2019 la maratona internazionale dedicata al clima

in Ambiente|Clima|Educazione|News
A Torino è tempo di Climathon, il 25 e il 26 ottobre 2019 la maratona internazionale dedicata al clima ultima modifica: 2019-10-24T17:14:55+00:00 da Alberto Pinto
da

Il 25 e il 26 ottobre 2019, presso gli spazi di Environment Park a Torino, torna l’appuntamento con Climathon, la maratona internazionale di 24 ore dedicata al clima di cui quest’anno eHabitat è media partner.

Climathon

Climathon è un evento globale che coinvolge in contemporanea tutti e 5 i continenti. Sono più di 100 le città nel mondo che hanno risposto all’iniziativa, un vero e proprio esercito votato alla sostenibilità che conta oltre 5000 persone, pronte a ritrovarsi fisicamente o virtualmente per discutere e trovare soluzioni che contrastino il cambiamento climatico. Climathon è organizzato da Climate-KIC, il più grande partenariato europeo sulla mitigazione e l’adattamento ai cambiamenti climatici.

Il capoluogo piemontese è la città europea che conta il maggior numero di adesioni, tra le prime nel mondo. A Torino, Climathon vedrà la partecipazione di oltre 200 iscritti, un record di presenze che sottolinea la grande sensibilità che la città continua a dimostrare nei confronti delle tematiche ambientali. Ci saranno giovani studenti, professionisti del settore, esponenti della società civile, dipendenti di amministrazioni pubbliche o semplici cittadini interessati a dare il proprio contributo per far fronte all’emergenza climatica, una questione sempre più all’ordine del giorno e dalle conseguenze tangibili.

Climathon sarà una vera e propria full immersion di 24 ore, da trascorrere con l’obiettivo di dar vita a progetti innovativi a partire dal “basso”, nell’ambito dell’economia circolare. Fondamentale la condivisione di idee, esperienze e buone pratiche, che concorreranno ad informare e sensibilizzare in modo più inclusivo e partecipativo.

-Immagine-Climathon-

I partecipanti a Climathon, suddivisi in squadre, potranno contare sul supporto di una rete di circa venti aziende, istituzioni, associazioni e incubatori del territorio torinese operanti quotidianamente in ambito green. Un lavoro di squadra attraverso cui ciascuno metterà a disposizione il proprio know-how per indirizzare i gruppi di lavoro verso soluzioni innovative, sostenibili e attuabili concretamente ed economicamente. L’idea selezionata come vincente da una giuria composta da esperti e rappresentanti delle società partner, avrà un’importante occasione per diventare realtà: usufruirà, infatti, di un periodo di accompagnamento personalizzato grazie al supporto di alcuni partner torinesi.

Anche i giovanissimi potranno prendere parte a questa speciale maratona dedicata al clima, grazie a Climathon Young, ospitato dalla Città di Torino il 25 ottobre presso il Centro sul riciclo creativo Remida di ITER. Un’esperienza che permetterà un coinvolgimento diretto nell’approccio alle sfide dell’economia circolare.

Oltre alle finalità puramente progettuali, la due giorni di Climathon in Environment Park vuole anche essere l’occasione per far conoscere ai partecipanti e al grande pubblico idee innovative “sostenibili” già affermate, coinvolgendo una rete di realtà del territorio che hanno sposato la filosofia di “Climathon”. Una vetrina rilevante sarà, per esempio, dedicata al living lab sull’economia circolare e collaborativa, finanziato con i fondi della Presidenza del Consiglio dei Ministri nell’ambito del progetto AxTO della Città di Torino

Non mancherà un accompagnamento sonoro, al 100% ecologico, grazie alla partecipazione dei giovanissimi cantori e musicisti di Musica d’Ambiente, progetto di Arpa Piemonte che unisce alla musica i concetti di etica e sostenibilità. A conclusione della maratona, infine, sarà il momento dei festeggiamenti con un party sostenibile durante il quale saranno presentati altri progetti e iniziative nel segno dell’economia circolare.

Climathon Torino 2019 sarà una manifestazione a impatto zero anche grazie al contributo dello sponsor Asja Ambiente Italia, che annullerà le emissioni di CO2 prodotte dai consumi energetici dell’evento e dai viaggi dei partecipanti attraverso la piattaforma Asja -CO2.

-Climathon-

Siamo orgogliosi di poter ospitare all’interno dei nostri spazi il popolo “green” torinese di Climathon, composto principalmente da giovani studenti che desiderano fare qualcosa di concreto a servizio della comunità – Ha spiegato Davide Canavesio, Amministratore Delegato di Environment Park – Il gran numero di adesioni che abbiamo ricevuto, ben oltre le aspettative, significa soltanto una cosa: i torinesi sono sempre più attenti all’ambiente e alle sue problematiche e vogliono partecipare in maniera attiva alle iniziative riguardanti tale tema. Una necessità che Envipark ha sposato in pieno e che sta sviluppando attraverso numerose attività di sensibilizzazione, formazione e informazione dedicate ad aziende, centri di ricerca, istituzioni ma anche a scuole, giovani diplomati, inoccupati e privati cittadini che vogliono saperne e fare di più”.

Climathon Torino è un’iniziativa della Città di Torino e di Environment Park. Si avvale della collaborazione di 2i3T, I3P, Arpa Piemonte, Fondazione Santagata, Hydroaid, Humana, Intesa San Paolo – Innovation Center, JoBonobo, Novamont, Open Incet, Politecnico di Torino, Polo CLEVER, RUS- Rete delle Università per lo Sviluppo sostenibile, Sei Plus, SMAT, The Doers, Triciclo, Università degli Studi di Torino, Wattsdat e della media partnership di eHabitat. Sponsor di Climathon Torino 2019 sono Asja Ambiente Italia, Mercato Circolare e Museo A come Ambiente.

Scarica l’Agenda  Climathon Torino 2019. 

A Torino è tempo di Climathon, il 25 e il 26 ottobre 2019 la maratona internazionale dedicata al clima ultima modifica: 2019-10-24T17:14:55+00:00 da Alberto Pinto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Ambiente

Go to Top