eHabitat.it

Greta Thunberg arriva a Roma. Un palco a pedali la attende

La giovane attivista sedicenne svedese protesta contro il cambiamento climatico sulla terra

Greta Thunberg in protesta contro il cambiamento climatico

Prima volta in Italia per l’attivista sedicenne, per lei pronta una calorosa accoglienza.

Sono passati ormai otto mesi dalla prima azione di protesta di Greta Thunberg organizzata all’esterno del Riksdag a Stoccolma al grido di “Skolstrejk för klimatet” (Sciopero scolastico per il clima).

Nessuno avrebbe potuto mai pensare che, da quella prima manifestazione, di lì a poco la giovane ragazzina di origini svedesi sarebbe diventata il simbolo della lotta ai cambiamenti climatici.

Da quel giorno, il suo attivismo è diventato presto virale: fondatrice del movimento #FridaysForFuture, il 15 marzo 2019 oltre un milione di giovani sono scesi in strada a protestare, uniti da uno stesso ideale di responsabilità nei confronti del pianeta Terra.

Il prossimo 19 aprile (domani, ndr) Greta sarà a Roma per partecipare a fianco di studenti provenienti da tutta Italia ad un venerdì di festa e di protesta organizzato in Piazza del Popolo. Un venerdì pasquale che non sembra frenare lo spirito di ribellione di questi ragazzi. «Lo so che è vacanza – ha annunciato la giovane attivista attraverso il suo account Twitter – ma la crisi climatica non va in vacanza e nemmeno noi».

Per il suo arrivo i #FridaysForFuture capitolini le stanno organizzando un’accoglienza degna nota. «Sarà un presidio, un momento di festa e di protesta – hanno assicurato gli attivisti della Capitale – per chiedere alle istituzioni di prendere provvedimenti immediati sui cambiamenti climatici».

Una delle sorprese sarà il palco dal quale prenderà la parola Greta. Ispirato ad un’idea ecologica e sostenibile, l’intero apparato sarà alimentato anche dall’energia prodotta da 128 biciclette.

«Allestiremo un palco alimentato anche da biciclette, che forniranno fino a 12 Kw – hanno informato con una nota i ragazzi di #FridaysForFuture – L’energia sarà generata da 128 spettatori volontari che, con le loro biciclette agganciate a uno speciale cavalletto collegato ad una dinamo, pedaleranno per tutta la durata dello spettacolo. Sarà un momento di festa e di protesta, per chiedere alle istituzioni di prendere provvedimenti immediati sui cambiamenti climatici».

Per l’organizzazione complessiva dell’evento e per la realizzazione del palco centrale è stata lanciata su GoFundMe una campagna di raccolta fondi.

In attesa del secondo sciopero mondiale in programma per il prossimo 24 maggio, l’ondata di protesta sembra non volersi arrestare. «Faremo di tutto perché questa giornata si trasformi in un grande momento di sensibilizzazione sul tema dei cambiamenti climatici – hanno promesso gli studenti capitolini – e speriamo che la politica capisca che è giunta l’ora di ascoltare gli scienziati che all’estero e in Italia ci ricordano che non c’è tempo da perdere».

Al di là della manifestazione di Piazza del Popolo, ad attenderla nella Capitale un programma ricco di impegni. Giovedì 18 (oggi, ndr) è in programma l’incontro con la Presidente del Senato, Elisabetta Alberti Casellati, per uno scambio di opinioni su clima e ambiente. Intanto, ieri Papa Francesco l’ha ricevuta in Vaticano: «Oggi (ieri, ndr) ho incontrato Papa Francesco – ha scritto la sedicenne in un post su Facebook – L’ho ringraziato per aver parlato così chiaramente della crisi climatica. Mi ha detto di andare avanti».

Greta Thunberg arriva a Roma. Un palco a pedali la attende ultima modifica: 2019-04-18T08:10:17+02:00 da Davide Zarri
Exit mobile version