biblioteca dei semi 1

Nasce la Biblioteca dei semi per riscoprire la bellezza del coltivare

in Agricoltura|Coltivare|Lifestyle|Orto e giardino
Nasce la Biblioteca dei semi per riscoprire la bellezza del coltivare ultima modifica: 2016-12-22T08:00:02+00:00 da Valeria Rocca
da

Condividere saperi e tradizioni per salvaguardare la biodiversità e preservare la cultura contadina, per riscoprire la bellezza della natura, il piacere e l’importanza di prendersene cura. Nasce da questa filosofia la “Biblioteca dei Semi”, un’iniziativa del più ampio progetto “Brescia città del noi”, che punta a valorizzare gli spazi verdi pubblici come “bene comune” in cui condividere esperienze e imparare a prendersi cura del verde che circonda la propria città.

La “Biblioteca dei Semi” nasce all’interno dei locali della Civica bresciana “Parco Gallo” e rende questo spazio unico. Tra i libri della biblioteca si possono trovare, in scaffali dedicati, vasetti, bustine e contenitori piene di semi messi a disposizione da cittadini appassionati di sementi. Come ogni biblioteca che si rispetti, i semi sono catalogati in base alla loro famiglia biologica di appartenenza e collocati sugli scaffali seguendo questo criterio.

la biblioteca dei semi 2

La biblioteca mette a disposizione un catalogo aggiornato che elenca le varietà disponibili e delle schede tecniche (fornite dai donatori) con informazioni precise sulle diverse qualità. Il funzionamento è semplice: chiunque può prendere in prestito dei semi da coltivare con l’unica condizione di riportarne di nuovi per garantire la continuità e disponibilità nel tempo.

La Biblioteca vuole essere un luogo di scambio, ma anche uno spazio di ritrovo e di condivisione di conoscenze sul mondo dei semi fra appassionati, esperti e persone che per la prima volta si affacciano a questo mondo.

biblioteca dei semi 3

Attraverso la coltivazione delle sementi si vuole provare a ricercare uno stile di vita sostenibile, a imparare a essere autosufficienti e rispolverare valori e tradizioni che erano basilari per i nostri nonni.

Imparare a coltivare i semi è una grande opportunità per capire quanto la natura sia meravigliosa e abbia donato all’uomo tutto ciò che serve. Un esempio da seguire e imitare per far conoscere la tradizione agricolo/rurale e garantire un futuro sostenibile al pianeta.

Nasce la Biblioteca dei semi per riscoprire la bellezza del coltivare ultima modifica: 2016-12-22T08:00:02+00:00 da Valeria Rocca
Tags:
Nasce la Biblioteca dei semi per riscoprire la bellezza del coltivare ultima modifica: 2016-12-22T08:00:02+00:00 da Valeria Rocca

1 Commento

  1. Sicuramente adori le scienze naturali come lo scrivente. La nostra identità passa attraverso Madre terra. Auguri di tanto bene da un nonnino convinto delle tue passioni.

Rispondi a Attilio Annulla risposta

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Agricoltura

Go to Top