Musica a Parco Dora per festeggiare il cuore verde di Torino

in Musica|Natura
Musica a Parco Dora per festeggiare il cuore verde di Torino ultima modifica: 2015-06-18T14:30:47+02:00 da Alberto Pinto
da

Parco Dora si prepara a vivere una serata magica all’insegna della musica, della natura e dell’aggregazione. Sabato 20 giugno 2015 il Parco Commerciale Dora di Torino farà da cornice all’evento musicale Orti Dora in poi – Live Music, un appuntamento ad ingresso gratuito organizzato dall’Associazione Innesto in collaborazione con The Goodness Factory.

A partire dalle ore 18:00 si alterneranno sul palco artisti emergenti della scena locale e nazionale, che con la loro musica accompagneranno i festeggiamenti per il grande lavoro che negli ultimi mesi ha dato un volto nuovo ad uno dei parchi più belli di Torino. Si comincerà con gli InkOnAPin, formazione di violoncello, chitarra e voce. Alle 18:40 sarà la volta di Cecilia, cantante e arpista promettente in uscita con l’album Guest. Si chiuderà in bellezza alle ore 19:20 con la voce e la chitarra del duo ligure Marie and The Sun.

L’evento servirà anche a far conoscere ai cittadini l’ambizioso progetto di orticoltura urbana di cui Parco Dora è protagonista, portato avanti da Orti Dora in poi. Con il sostegno della Compagnia di San Paolo e del Parco Commerciale Dora, il progetto si colloca nell’ambito di Sharing, Learning and Caring Parco Dora, promosso dal Comitato Parco Dora. Circa settanta volenterosi orticoltori, tra i tre e gli ottant’anni, sono coinvolti nelle attività di arredo urbano, coltivazione cittadina e di cura degli spazi verdi torinesi, un’occasione per aggregare la popolazione e avvicinare i cittadini a pratiche amiche dell’ambiente.

Hortus Conclusus Parco Dora

In tal senso Parco Dora rappresenta una delle aree più all’avanguardia della città, uno spazio moderno ricco di verde, ma allo stesso tempo un affascinante complesso storico che un tempo ospitava i più famosi edifici industriali di Torino. In quest’area di città, sempre più attenta all’ambiente, sorge anche il Museo A come Ambiente, che  con i suoi laboratori, i suoi exhibit e i suoi percorsi, rappresenta un importante punto di riferimento didattico, attivo sul territorio per quanto riguarda tematiche come energia, acqua, riutilizzo dei rifiuti, trasporti e alimentazione.

Le aree del Parco interessate dal progetto
Orti Dora in poi sono il bellissimo Hortus Conclusus, suggestivo giardino protetto situato nella struttura delle ex acciaierie di via Nole, e lo spazio Orti al Centro, collocato tra il Parco Commerciale Dora e il Lotto Michelin.Orti al Centro sarà visitabile nella stessa giornata di sabato 20 giugno, con la guida degli ortolani e dei ragazzi dell’associazione Innesto.

Panoramica Parco Dora

La nuova vita del parco è tutta da scoprire, ogni giorno senza dover necessariamente aspettare i grandi eventi. Fino a luglio le guide di Turismopertutti saranno a disposizione per i percorsi di Un aDORAbile Parco, per un turismo accessibile a tutti, alla scoperta della storia e dei luoghi più belli del Parco. ll gruppo di writers Il Cerchio e le Gocce sta invece lavorando al nuovo progetto Colour Experience, per immergersi nel colorato mondo della street art e delle sue tecniche, con tre workshop aperti a tutti gli interessati dai 12 anni in su.

Sono dunque tantissime le occasioni e le iniziative per vivere appieno il bellissimo lato verde di Torino, un angolo di natura proprio nel cuore della città.

Musica a Parco Dora per festeggiare il cuore verde di Torino ultima modifica: 2015-06-18T14:30:47+02:00 da Alberto Pinto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Musica

Go to Top