eHabitat.it

Ecologia 2.0: il riciclo nell’epoca di Facebook

Un po’ per virtù, un po’ per necessità, nell’era in cui si comincia a capire quanto è importante il recupero degli oggetti, ecco una delle nuove frontiere per riciclatori estremi! Grazie alla vasta campagna denominata The Great Recycle, è nata una piccola e divertente applicazione per Facebook in grado di ripubblicare i vecchi e più popolari aggiornamenti di stato.

La singolare iniziativa che sfrutta i meccanismi dei social network attraverso i social network stessi, mira a dare risalto ad un più vasto programma di riciclo lanciato dalla Honest Tea, azienda statunitense recentemente acquistata dalla Coca Cola, che produce the e bevande biologiche. L’ambizioso obiettivo del marchio da raggiungere entro il 2020 è di riciclare la stessa quantità di bottigliette di vetro e di plastica immesse sul mercato.

Ogni stato ripubblicato è accompagnato dal messaggio “Questo post è stato riciclato in collaborazione con Honest Tea”. Chiarito il deja vu, è palese l’intento promozionale e il vostro impegno concreto a favore dell’ambiente. Inoltre, per ogni post riutilizzato, si possono guadagnare 10 crediti che concorrono alla raccolta punti Recyclebank, il programma che negli Stati Uniti premia le azioni di riciclo con vantaggi e benefit sugli acquisti, messi in palio dai numerosi sponsor aderenti al progetto.

Con più di 3 milioni di membri, Recyclebank non è solo una popolare “collection”. Tra le numerose attività intraprese, spicca l’insegnamento del riciclo nelle scuole da parte di esperti educatori; mentre tra le peculiarità degne di nota per chi si interessa di comunicazione ambientale, c’è la volontà di trasmettere informazioni ai cittadini con piglio decisamente positivo e ottimista, con un costante occhio di riguardo alla convenienza.

Amanti della natura o meno, l’utile trovata promozionale viene incontro anche a chi è sempre alle prese con nuovi e accattivanti stati da pubblicare. Devono essere simpatici e riscuotere il maggior successo possibile, in grado di aumentare l’autostima virtuale dato che sensibilizzerà i nostri amici di Facebook su tematiche importanti come il rispetto per l’ambiente.

Ecologia 2.0: il riciclo nell’epoca di Facebook ultima modifica: 2012-10-25T09:57:23+02:00 da eleonora anello
Exit mobile version