ribes rosso

Ribes rosso: benefici e usi in cucina di un dono del bosco dalle eccellenti proprietà

in Alimentazione|Food|Salute
Ribes rosso: benefici e usi in cucina di un dono del bosco dalle eccellenti proprietà ultima modifica: 2019-08-17T08:00:59+00:00 da Valentina Tibaldi
da

Ribes rubrum: questo il nome scientifico sul documento d’identità del ribes rosso. Arbusto originario dell’Europa occidentale, è possibile raccoglierlo anche nelle zone montane d’Italia durante l’estate, a partire dalla fine di giugno. Il ribes rosso appartiene alla stessa famiglia del ribes nero (Ribes nigrum) e del ribes bianco o uva spina. Segni particolari? I suoi frutti sono caratterizzati dal colore rosso acceso e da un sapore leggermente aspro.

tre tipi di ribes

Ribes rosso, proprietà e benefici

Veri e propri elisir di benessere, i ribes rossi vengono utilizzati nell’alimentazione naturale per via delle loro numerose proprietà. Principalmente composti d’acqua, possiedono un’elevata concentrazione di vitamine del gruppo A, B, C e K, e di minerali come calcio, ferro, sodio, zinco, fosforo, potassio.

Il ribes rosso può, ad esempio, contrastare le infezioni che colpiscono l’apparato urinario (cistite, infezioni alla vescica e all’uretra, calcoli renali) perché contribuisce a regolarizzare la diuresi e a eliminare le tossine presenti a livello renale. Altamente antinfiammatorio, aiuta inoltre a mantenere il naso libero e ad attenuare fenomeni quali il prurito sul corpo.

Possiede leggere proprietà lassative ed è in grado di stimolare il metabolismo. Ricche di fibre, le bacche di ribes rosso possono infatti dare un contributo positivo al transito intestinale, agevolando l’eliminazione delle tossine dal corpo.

ribes rosso ramo

Viene utilizzato come antipiretico per abbassare la febbre. Fin dai tempi antichi, inoltre, il ribes è impiegato come lenitivo dei dolori reumatici, soprattutto a livello delle articolazioni.

Il ribes rosso viene, infine, usato nella preparazione di prodotti cosmetici. Da un lato, contribuisce a contrastare i radicali liberi, dall’altro aiuta a ridurre alcuni tipi di macchie della pelle.

Ribes rosso, utilizzi in cucina

Fra le mura della cucina il ribes rosso assume un ruolo primario nella preparazione di conserve, succhi di frutta, frullati, gelatina e confetture, oltre che nella guarnizione di yogurt e dolci di vario tipo. Viene, inoltre, utilizzato in preparazioni salate come insalate, contorni e salse per condire.

ribes rosso pancake

Oltre a possedere un basso indice glicemico, il ribes rosso presenta un apporto calorico molto limitato, pari a 48 calorie ogni 100 grammi. E se neppure la bilancia ha obiezioni in merito, via libera al consumo di questo piccolo frutto, prezioso alleato di salute.

Ribes rosso: benefici e usi in cucina di un dono del bosco dalle eccellenti proprietà ultima modifica: 2019-08-17T08:00:59+00:00 da Valentina Tibaldi
Tags:
Ribes rosso: benefici e usi in cucina di un dono del bosco dalle eccellenti proprietà ultima modifica: 2019-08-17T08:00:59+00:00 da Valentina Tibaldi

Lettrice accanita e scrittrice compulsiva, trova in campo ambientale il giusto habitat per dare libero sfogo alla sua ingombrante vena idealista. Sulla carta è laureata in Lingue e specializzata in Comunicazione per la Sostenibilità, nella vita quotidiana è una rompiscatole universalmente riconosciuta in materia di buone pratiche ed etica ambientale. Ha un sogno nel cassetto e nella valigia, già pronta sull’uscio per ogni evenienza: vivere di scrittura guardando il mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Alimentazione

Go to Top