piedi gonfi

Piedi gonfi in estate: come contrastare il disturbo e trovare sollievo in modo naturale

in Benessere
Piedi gonfi in estate: come contrastare il disturbo e trovare sollievo in modo naturale ultima modifica: 2019-08-01T08:00:02+00:00 da GreenElle
da

Piedi e caviglie gonfi durante l’estate: come eliminare le cause e alleviare il fastidio con rimedi naturali.

I piedi gonfi rappresentano un problema facile da riscontrare durante il periodo estivo con l’arrivo del caldo.

Il gonfiore di caviglie e piedi può essere più precisamente definito come un edema conseguente alla dilatazione dei vasi sanguigni per via del calore ambientale. In queste condizioni viene favorito il ristagno dei liquidi corporei presenti nei tessuti circostanti.

Piedi
Piedi e caviglie possono gonfiarsi con il caldo provocando fastidi soprattutto durante l’estate.

Piedi gonfi: le possibili cause

Non tutte le persone subiscono, tuttavia, questo gonfiore a piedi e caviglie con l’avvento della bella stagione.

Altri fattori contribuiscono all’insorgenza di questa problematica. Partire dall’analisi di questi aspetti può essere un primo passo utile per prevenire o risolvere il fastidio.

Una prima considerazione va rivolta, ad esempio, all’eventuale utilizzo di scarpe strette o con tacchi alti, tali da non stimolare adeguatamente la circolazione.

Allo stesso tempo anche le calzature che lasciano i piedi troppo liberi possono costituire un rischio. Per questo motivo va prestata attenzione all’uso troppo frequente o prolungato di ciabatte infradito o di modelli di scarpe che presentano un rialzo troppo basso dal suolo.

Anche l’assunzione di una posizione troppo statica, a casa o durante il lavoro, può contribuire al gonfiore di piedi e caviglie. Meglio allora non rimanere troppo tempo in una stessa posizione ma cercare di fare brevi e frequenti pause per sgranchire un po’ le gambe.

Infine, una dieta troppo ricca di sodio è un possibile fattore di rischio per lo sviluppo di questa fastidiosa problematica.

Piedi gonfi: rimedi naturali

oppp
Pediluvi e massaggi con oli aiutano a sgonfiare piedi e caviglie.

Una volta eliminate le cause, è possibile alleviare il problema già manifestato attraverso l’adozione di semplici rimedi naturali.

Dedicarsi un pediluvio con passaggio dall’acqua calda all’acqua fredda rappresenta una buona abitudine per stimolare la circolazione sanguigna. Anche il massaggio con creme e oli essenziali può aiutare in tal senso.

Inoltre, durante il riposo è possibile trovare sollievo poggiando i piedi sul cuscino in posizione leggermente sopraelevata rispetto al resto del corpo.

Durante l’estate, infine, si consiglia di contrastare il ristagno di liquidi aumentando l’idratazione quotidiana. Per questo può rivelarsi utile anche il consumo di tisane a base di erbe.

In caso di persistenza del disturbo associato a dolore è comunque opportuno rivolgersi a uno specialista per trovare un trattamento adeguato.

Piedi gonfi in estate: come contrastare il disturbo e trovare sollievo in modo naturale ultima modifica: 2019-08-01T08:00:02+00:00 da GreenElle
Tags:
Piedi gonfi in estate: come contrastare il disturbo e trovare sollievo in modo naturale ultima modifica: 2019-08-01T08:00:02+00:00 da GreenElle

Vive a Roma ma mantiene saldo il legame con il suo sud. Appassionata di scrittura sul web, si interessa a tutto ciò che ruota intorno al mondo 'verde': dall'alimentazione cruelty-free alla mobilità sostenibile, dalla cosmetica ai rimedi naturali, il tutto nell'ottica del benessere per l'uomo e l'ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Benessere

Go to Top