-CClimaTT-The Human Element-Immagine-

CinemAmbiente per CClimaTT, i documentari del Festival in tour per uno speciale itinerario estivo

in Arte|Cinema|Clima|Cultura|News
CinemAmbiente per CClimaTT, i documentari del Festival in tour per uno speciale itinerario estivo ultima modifica: 2019-06-19T08:00:36+00:00 da Alberto Pinto
da

La 22esima edizione di CinemAmbiente si è conclusa da pochi giorni con la proclamazione dei vincitori, ma il festival cinematografico torinese dedicato ai temi ambientali è già pronto per una nuova avventura, questa volta al fianco di CClimaTT.

The Human Element, di Matthew Testa
The Human Element, di Matthew Testa

Progetto Interreg Alcotra della Comunità Europea, CClimaTT si occupa di approfondire le tematiche legate al cambiamento climatico, nell’area transfrontaliera che comprende i Parchi nazionali Mercantour ed Ecrins in Francia e, per l’Italia, dell’Ente di gestione delle aree protette delle Alpi Marittime, del Parco fluviale Gesso e Stura e l’area delle Colline del Barolo ricadente nel Sito UNESCO Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e di Monferrato.

Gli appuntamenti di CinemAmbiente e CClimaTT, tutti ad ingresso libero, saranno sette e si svolgeranno nel corso di tutta l’estate in altrettante località italiane e d’Oltralpe. Per l’occasione, il tour attingerà dal vasto repertorio cinematografico del Festival, proponendo alcuni dei documentari più significativi sul tema del cambiamento climatico tra quelli che hanno partecipato a CinemAmbiente.

Anote's Ark, di Matthieu Rytz
Anote’s Ark, di Matthieu Rytz

Ogni tappa comprenderà la proiezione di un film che analizza e racconta gli effetti del surriscaldamento globale in diverse aree del mondo, un laboratorio didattico dedicato ai cambiamenti climatici aperto a bambini e ragazzi tra i 6 e i 14 anni e l’allestimento della mostra “The Human Element” del fotografo James Balog, già esposta sulla cancellata della Mole Antonelliana nel corso del 22° Festival CinemAmbiente.

La partenza si terrà a Torino il 20 giugno 2019, al Parco della Tesoriera, nell’ambito dell’Evergreen Fest. Il documentario in proiezione è The Human Element, di Matthew Testa, che vede protagonista proprio James Balog. Il film segue il fotografo nell’esplorare i quattro elementi della natura – acqua, aria, terra e fuoco – sottoposti all’azione corruttrice e devastante di un quinto elemento: l’uomo. Ad introdurre la visione del documentario, il meteorologo Luca Mercalli.

Nel mese di luglio, il tour cinematografico di CinemAmbiente e CClimaTT riprenderà nel Parco Nazionale des Ecrins, a Vallouise, il 20 luglio, con la proiezione del documentario La Glace et le Ciel, di Luc Jacquet, alla scoperta dei segreti della natura custoditi dal ghiaccio.

Il 26 luglio, sarà la volta del documentario Thank You For The Rain, di Julia Dahr e Kisilu Musya, presso la Casa del Fiume di Cuneo. Il film racconta l’impegno di un attivista keniota contro il cambiamento climatico e i suoi effetti. A Mondovì, nell’ambito di Film in piazza, il 30 luglio sarà proiettato Anote’s Ark, di Matthieu Rytz, che racconta l’emergenza climatica nello Stato di Kiribati.

Messaggi dalla fine del mondo, di Matteo Born
Messaggi dalla fine del mondo, di Matteo Born

James Balog, in viaggio alla volta del Polo Nord, sarà anche il protagonista di Chasing Ice, documentario di Jeff Orlowski in proiezione a Limonetto il 14 agosto. Con The Age of Stupid, di Franny Armstrong, CinemAmbente e CClimaTT faranno poi tappa a Sinio, il 17 agosto, per raccontare i cambiamenti climatici attraverso un affascinante film distopico.

Settimo e ultimo appuntamento del tour sarà quello con Messaggi dalla fine del mondo, di Matteo Born, in proiezione il 7 settembre ad Embrun, Foire Bio Genepi. Un viaggio al Circolo Polare Artico che esplora il global warming con lo sguardo delle nuove generazioni.

CClimaTT è un progetto Interreg Alcotra della Comunità Europea promosso da Regione Piemonte, Città di Cuneo, Parco fluviale Gesso e Stura, Aree Protette Alpi Marittime, Sito UNESCO Paesaggi Vitivinicoli Langhe-Roero e Monferrato, Parc National des Ecrins, Parc National de Mercantour.

CinemAmbiente per CClimaTT, i documentari del Festival in tour per uno speciale itinerario estivo ultima modifica: 2019-06-19T08:00:36+00:00 da Alberto Pinto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Arte

Go to Top