Fonte foto: pagina FB "Cammino Celeste"

Cammino Celeste: a piedi o in bici tra fede e natura in Friuli Venezia Giulia

in Muoversi|Viaggi
Cammino Celeste: a piedi o in bici tra fede e natura in Friuli Venezia Giulia ultima modifica: 2019-05-13T15:11:00+00:00 da GreenElle
da

Tra natura e fede, il Cammino Celeste permette di fare l’esperienza di un percorso a piedi o in bici fino ad alta quota.

Il Cammino Celeste è un itinerario naturalistico e di pellegrinaggio tra Italia, Austria e Slovenia.

Il ramo italiano, lungo circa 200 km, interessa il Friuli Venezia Giulia e si snoda tra tra Aquileia e il Monte Lussari.

Questo percorso rappresenta un modo alternativo per scoprire la montagna e vivere l’esperienza di un cammino ad alta quota.

Noto anche come iter aquileiense, è praticabile da giugno a settembre. L’itinerario è tracciato dalla presenza di apposita segnaletica raffigurante un pesciolino stilizzato, simbolo di questo cammino religioso.

Cammino Celeste: fonte foto: pagina FB
Cammino Celeste: il ramo italiano si snoda tra Aquileia e il Santuario dei Monti Lussari. Fonte foto: pagina FB “Cammino Celeste”

Cammino Celeste

Il percorso italiano di questo cammino prevede 10 tappe.

Si parte da Aquileia, patrimonio UNESCO dal 1998, considerata uno dei principali centri di diffusione della cristianità oltre ad essere una delle capitali storiche del Friuli.

Si attraversano poi Carmons, Castelmonte, Cividale del Friuli, il Gran Monte e le Valli di Resia e Dogna.

Il percorso si conclude raggiungendo il Santuario del Monte Lussari, antica meta di pellegrinaggio a 1790 m sul livello del mare.

Cammino Celeste <fonte foto: pagina FB "Cammino Celeste"
Cammino Celeste: si può percorrere a piedi o in mountain bike con alcune deviazioni. Fonte foto: pagina FB “Cammino Celeste”

Per chi non ambisce al percorso completo si può scegliere anche di percorrerlo solo parzialmente, ad esempio nel breve tratto fino ad Aiello.

Cammino Celeste in bici

Anche la bicicletta costituisce un’opzione per scoprire questi luoghi.

La percorrenza in bici, tuttavia, necessita di una discreta esperienza e di una buona mountain bike per affrontare i sentieri sterrati di montagna.

Nella scelta delle due ruote, inoltre, è bene fare una valutazione preliminare del percorso da realizzare. Non tutto il tragitto, infatti, è ciclabile e sono richieste pertanto delle deviazioni specifiche.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito ufficiale.

Cammino Celeste: a piedi o in bici tra fede e natura in Friuli Venezia Giulia ultima modifica: 2019-05-13T15:11:00+00:00 da GreenElle
Tags:
Cammino Celeste: a piedi o in bici tra fede e natura in Friuli Venezia Giulia ultima modifica: 2019-05-13T15:11:00+00:00 da GreenElle

Vive a Roma ma mantiene saldo il legame con il suo sud. Appassionata di scrittura sul web, si interessa a tutto ciò che ruota intorno al mondo 'verde': dall'alimentazione cruelty-free alla mobilità sostenibile, dalla cosmetica ai rimedi naturali, il tutto nell'ottica del benessere per l'uomo e l'ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Muoversi

Go to Top