Un libro da sfogliare nella Giornata del Libro e del Diritto d'Autore

Un libro è un mondo da sfogliare, nella Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore inizia il viaggio

in Cultura|Libri
Un libro è un mondo da sfogliare, nella Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore inizia il viaggio ultima modifica: 2019-04-23T08:00:50+00:00 da Barbara Pignataro
da

Festeggiamola leggendo. La giornata dedicata al fantastico mondo dei libri è un modo per superare confini geografici e mentali, scoprire i libri e gli autori del momento e tutte le novità sul copyright.

Oggi è la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Aurore. Sarà una una bella occasione per tornare nella città immaginaria di Gabriel GarcÍa Márquez con il suo Cent’anni di solitudine (presto diventerà una serie TV su Netflix) e per esorcizzare lo spauracchio di un ritorno al Medioevo intravisto nel libro di Harry Potter al rogo in Polonia.

La giornata giusta per apprendere quali siano i libri più letti del 2019 tra le proposte  degli autori contemporanei. Ricordare l’importanza della lettura per i bambini leggendo per e con loro, visitare biblioteche e librerie quali luoghi di benessere e veicolo di libertà di pensiero e d’opinione in un’epoca in cui della carta si è scordato il profumo.

Un’occasione altrettanto importante per parlare dei diritti d’autore e del terremoto che attraversa gli autori e l’editoria.

Un libro è un mondo da sfogliare. Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d'Autore
Un libro è un mondo da sfogliare. Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore

Un libro è un mondo da sfogliare: Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore

Celebrata il 23 aprile, la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore è un’iniziativa patrocinata dall’UNESCO che dal 1996  promuove la lettura, la pubblicazione dei libri e la tutela della proprietà intellettuale mediante il copyright.

Valorizzare la figura dell’autore per il suo contributo al progresso sociale e culturale è l’intento dell’evento la cui data si deve a Miguel de Cervantes, William Shakespeare e Inca Garcilaso de la Vega, tre grandi scrittori morti il 23 aprile.

Chiamata anche la Giornata del Libro e delle Rose, in Catalogna in questo giorno i librai regalano una rosa per ogni testo venduto in onore di San Jordi. La Giornata vedrà tutte le grandi città italiane impegnate con eventi dedicati al mondo della lettura: chi ama scrivere e chi si ciba di parole avranno l’occasione di confrontarsi.

Quest’anno la capitale mondiale del libro sarà la città di Port Harcourt in Nigeria. Scelta dall’UNESCO e dalle organizzazioni internazionali dell’ industria del libro (editori, librai e biblioteche) dal 23 aprile 2019 e per un anno intero  sarà il simbolo della cultura.

Giornata Mondiale del libro. Tanti preferiscono ebook.
Giornata Mondiale del libro. Tanti preferiscono ebook.

Un libro è un mondo da sfogliare: i protagonisti del 2019

Tra le attività ricreative e culturali svolte dagli italiani, la lettura è in netto calo. Dal 2010 al 2017, stando all’ultimo report dell’Istat, solo il 40% degli italiani ha letto un libro in un anno, senza fini formativi e scolastici, in prevalenza le donne tra gli 11 e i 24 anni. Cosa leggono gli italiani?

Soprattutto narrativa con preferenza per i romanzi d’autori nostrani. Il 2019 ha visto in cima alle classifiche:

  • L’amica geniale di Elena Ferrante
  • …che Dio perdona a tutti di Pif
  • Cleopatra – La regina che sfidò Roma e conquistò l’eternità di Piero Angela
  • Becoming. La mia storia di Michelle Obama

Per Amazon i libri più letti sono i romanzi: La vita perfetta di Renée Knight e V. Februari, Una vita perfetta di Danielle Steel e Come il vento tra i mandorli di Michelle Cohen Corasanti. Andrea Camilleri con Km 23  è il primo nella  classifica Bestseller  IBS Libri.

Romanzi, gialli, fantascientifici, thriller, fumetti e storici, tante le proposte quest’anno da divorare nel tempo libero. Tra le uscite del 2019 la più attesa sembra essere stata – per Mondadori –  Seratonina di Michel Houellebecq un romanzo, pubblicato da La Nave di Teseo, sulla deriva della classe media.  Mentre i giovani lettori hanno apprezzato l’ultimo capitolo della saga La forchetta, la strega e il drago. Racconti da Alagaesia di Christopher Paolini.

Un libro è un mondo da sfogliare: l'odore della carta,il rumore delle pagine
Un libro è un mondo da sfogliare: l’odore della carta e il rumore delle pagine è un’esperienza da tramandare

La vita inizia quando trovi il libro giusto? Anche. Non solo un piacevole momento di pausa, un libro è uno strumento di scoperta di se stessi, del vicino e di volti e luoghi mai esplorati. Attraverso la lettura si impara a parlare e scrivere meglio e sopratutto grazie alla conoscenza si è liberi. Per questo venne istituita la Giornata del Libro e del Diritto d’Autore, per trasferire l’importanza della cultura e incentivare i bambini a leggere.

Sempre secondo i dati Istat, i bambini con entrambi i genitori accaniti lettori, sembrano essere più appassionati rispetto a quelli dove un unico genitore ama leggere. Distribuire per casa libri ben in vista sembra un’abitudine positiva, preferendo la versione cartacea ai più moderni e-book per stimolare la nascita di un rapporto che va oltre il contenuto.

Lo sa bene l’Associazione Italiana Editori (Aie) che con l’iniziativa #ioleggoperché vuole potenziare il patrimonio delle biblioteche scolastiche d’Italia al fine di formare una nuova generazione di lettori.

L'autore con la sua opera contribuisce al progresso di un popolo
L’autore con la sua opera contribuisce al progresso di un popolo. Tutelare la proprietà intellettuale mediante il copyright

Un libro è un mondo da sfogliare: cosa sono il diritto d’autore e il copyright?

Sebbene il termine scrittore indichi ‘autore di opere letterarie’ dunque colui che scrive, oggi le persone che vivono di scrittura sono molte di più: giornalisti, critici letterari, blogger, sceneggiatori, politici e copywriter. La categoria si è estesa a chiunque per professione diffonde i suoi concetti con la scrittura.

L’UNESCO, riconoscendo nella conoscenza uno strumento di pace tra i popoli, sottolinea l’importanza di chi contribuisce con il proprio mestiere al progresso culturale e sociale: l’autore. Cosa significa tutelare la proprietà intellettuale? Il diritto d’autore (copyright) è un ordinamento giuridico atto a garantire la paternità dell’opera a chi l’ha creata e di usufruire dei benefici morali ed economici ad essa legati.

Il continuo dilagare del fenomeno della pirateria rende fondamentale la protezione del patrimonio intellettuale e il copyright un tema caldo in continua evoluzione.  Qui l’ultima direttiva europea sul diritto d’autore online. Il documento intende garantire che diritti e obblighi del copyright di lunga data si applichino anche online. YouTube, Facebook e Google News sono alcuni dei nomi di gestori online che saranno più interessati da questa legislazione.

Il 23 aprile è la giornata giusta per donare un pensiero al prossimo. Senza bavagli o inibizioni celebrare la parola, riconoscere il suo immenso valore  in un’epoca dove le immagini sembrano contare di più.

Un libro è un mondo da sfogliare, nella Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore inizia il viaggio ultima modifica: 2019-04-23T08:00:50+00:00 da Barbara Pignataro
Tags:
Un libro è un mondo da sfogliare, nella Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore inizia il viaggio ultima modifica: 2019-04-23T08:00:50+00:00 da Barbara Pignataro

Romana, ama il mare e per questo vive a Ladispoli. Alla ricerca del benessere attraverso il cibo e la natura. Vegetariana. Giornalista pubblicista e speaker radiofonica per passione. Come può partecipa alla presentazione di libri e racconta la sua esperienza di viaggio con l'autore. Esperta di web marketing ed eventi. Ama condividere le scoperte quotidiane, dall'alternativa naturale per il mal di denti alla cena di questa sera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Cultura

Go to Top