eventi astronomici 2019, sciame meteoritico

Liridi: in arrivo la sorpresa delle stelle cadenti di aprile

in Natura|News
Liridi: in arrivo la sorpresa delle stelle cadenti di aprile ultima modifica: 2019-04-20T20:31:48+00:00 da GreenElle
da

Occhi rivolti al cielo nei prossimi giorni per non perdere l’ennesimo spettacolo astronomico del 2019.

Liridi in arrivo: il periodo pasquale riserva la sua sorpresa nel cielo stellato.

Dopo gli spettacoli lunari degli ultimi mesi, il 2019 continua a rivelarsi un anno di grandi eventi astronomici.

Un’altra buona occasione, quindi, per astronomi e appassionati scrutatori dei cieli.

Le notti d’aprile, soprattutto quelle comprese tra il 20 e il 25, sono il momento giusto in cui gli amanti di questi fenomeni potranno aspettare col naso all’insù.

liridi, sciame meteoritico
Lo sciame meteoritico può essere osservato senza l’utilizzo di telescopi o binocoli.

Il picco massimo dello sciame meteoritico è atteso, in particolare, nella notte tra il 22 e il 23 aprile.

Tuttavia, la Luna piena prevista, insieme all’eventuale nuvolosità, rischierà di ostacolarne notevolmente la visione nonostante gli astrofili siano ottimisti.

Per scovare queste stelle cadenti è consigliato rivolgersi a Nord-Est. Inoltre, è più facile riuscire ad ammirare questo evento primaverile in zone fuori città, dove l’inquinamento luminoso è meno intenso.

Linqinam
L’inquinamento luminoso rischia di essere un ostacolo alla visione di questo sciame meteorico primaverile.

Assicurate le migliori condizioni di visibilità e dopo essersi abituati al buio, è possibile osservare queste stelle cadenti primaverili senza l’ausilio di telescopi o binocoli.

Liridi: le stelle cadenti di aprile

Questo suggestivo sciame meteoritico è prodotto dal passaggio della cometa G1 Thatcher proveniente dalla costellazione della Lira. La polvere della cometa, a causa dell’impatto con l’atmosfera terrestre, brucia e crea delle spettacolari scintille luminose.

Per scovare la costellazione occorre guardare in direzione Nord-E avendo come riferimento una delle sue stelle, Vega, il quinto astro più brillante visibile in cielo ad occhio nudo.

La costellazione, inoltre, risulta facile da riconoscere per la particolare forma, simile ad un piccolo parallelogramma, che ricorda l’omonimo strumento musicale.

Non resta che incrociare le dita e godersi lo spettacolo delle stelle cadenti di primavera.

Liridi: in arrivo la sorpresa delle stelle cadenti di aprile ultima modifica: 2019-04-20T20:31:48+00:00 da GreenElle
Tags:
Liridi: in arrivo la sorpresa delle stelle cadenti di aprile ultima modifica: 2019-04-20T20:31:48+00:00 da GreenElle

Vive a Roma ma mantiene saldo il legame con il suo sud. Appassionata di scrittura sul web, si interessa a tutto ciò che ruota intorno al mondo 'verde': dall'alimentazione cruelty-free alla mobilità sostenibile, dalla cosmetica ai rimedi naturali, il tutto nell'ottica del benessere per l'uomo e l'ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Natura

Go to Top