rete Fonte foto: pagina FB "Rete Nazionale Donne in Cammino"

Rete delle Donne in Cammino: il network femminile per riscoprire l’esperienza del camminare

in Muoversi|Natura|Viaggi
Rete delle Donne in Cammino: il network femminile per riscoprire l’esperienza del camminare ultima modifica: 2019-04-12T08:00:41+00:00 da GreenElle
da

Donne che camminano all’insegna dell’ecosostenibilità e della partecipazione: l’originale iniziativa in rosa nell’anno del turismo lento.

La Rete delle Donne in Cammino è un nuovo network ‘rosa’ che unisce l’esperienza del camminare con l’ecologia.

Questa rete nazionale ha visto la luce in una data emblematica, l’8 marzo, a Milano per unire le energie delle viandanti italiane.

Le promotrici del progetto sposano l’idea del cammino come mezzo di introspezione più che come strumento agonistico. Il camminare, oltre a favorire l’aggregazione, permette di realizzare progetti sociali e di promozione della sostenibilità ambientale.

Rete delle Donne in Cammino
Camminare come esperienza introspettiva alla scoperta delle bellezze naturalistiche nascoste. Fonte foto: pagina FB “Rete Nazionale Donne in Cammino”

Rete delle Donne in Cammino: i valori

In linea con le grandi tematiche delle pari opportunità, della partecipazione femminile e della sostenibilità ambientale, l’iniziativa punta a valorizzare il turismo lento e gli itinerari in Italia e in Europa.

Non importa, quindi, che si percorra la via Francigena, un itinerario europeo o le aree naturalistiche a ridosso delle città.

Quello che conta è la promozione di forme turistiche distanti dai circuiti di massa e in grado di valorizzare le donne nel settore dei cammini.

Inclusione, accoglienza, rispetto, sostenibilità sono quindi alcuni dei valori cardine di questa preziosa iniziativa.

Rete delle Donne in Cammino a Roma e Milano

L’esperienza del cammino non riguarda necessariamente lunghi tragitti da percorrere a distanza dalla città.

Rete Nazionale Donne in Cammino
L’esperienza del cammino può essere realizzata anche nei contesti naturalistici di una città verde come Roma. Fonte foto: pagina FB “Rete Nazionale Donne in Cammino”

A Roma Ilaria Canali si occupa di un progetto di itinerari urbani nelle periferie per mostrare quanto anche la città abbia da offrire.

Grazie alla “Periferia delle Meraviglie” gli abitanti dei quartieri più distanti dal centro diventano protagonisti del riscatto dei loro luoghi, spesso degradati e dimenticati.

Tra i membri di spicco del team di Donne in cammino troviamo a Milano Cristina Menghini, guida ambientale escursionistica e social blogger.

Ognuno può trovare la propria dimensione partendo da percorsi più brevi e meno difficoltosi per poi scegliere di procedere verso tragitti più impervi e faticosi.

Per ulteriori informazioni è possibile scrivere a retedonneincammino@gmail.com oppure visitare la pagina Facebook.

Rete delle Donne in Cammino: il network femminile per riscoprire l’esperienza del camminare ultima modifica: 2019-04-12T08:00:41+00:00 da GreenElle
Tags:
Rete delle Donne in Cammino: il network femminile per riscoprire l’esperienza del camminare ultima modifica: 2019-04-12T08:00:41+00:00 da GreenElle

Vive a Roma ma mantiene saldo il legame con il suo sud. Appassionata di scrittura sul web, si interessa a tutto ciò che ruota intorno al mondo 'verde': dall'alimentazione cruelty-free alla mobilità sostenibile, dalla cosmetica ai rimedi naturali, il tutto nell'ottica del benessere per l'uomo e l'ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Muoversi

Go to Top