festa del gatto

Festa del gatto: un’occasione per conoscere i 5 errori più comuni da evitare con sua maestà felina

in Animali
Festa del gatto: un’occasione per conoscere i 5 errori più comuni da evitare con sua maestà felina ultima modifica: 2019-02-17T08:00:08+00:00 da GreenElle
da

In occasione della Festa del gatto, ricordiamo 5 comuni errori da evitare per rendere felice la vita del nostro amato amico a quattro zampe.

Festa del gatto: scopriamo qualcosa in più dell’etologia del gatto in occasione della sua Festa nazionale.

Sornione, elegante e misterioso: quanto conosciamo davvero il mondo felino?

Festa del gatto: la ricorrenza

Il 17 febbraio si celebra questa festa nazionale nata nel 1990. Pensata per i gattofili italiani, è un’occasione per celebrare uno degli animali domestici più amati ed ammirati.

Approfittando di questa ricorrenza, è utile soffermarsi sull’etologia del felino. Conoscere il mondo di questi affascinanti creature è il modo migliore per rendere loro omaggio.

Gatto: 5 errori comuni da evitare

Festa del gatto
Festa del gatto: viene celebrata il 17 febbraio dai gattofili di tutta Italia.

Ecco i 5 errori più comuni da evitare quando si accudisce un gatto.

1. Viaggi e spostamenti

I gatti sono animali abitudinari e sedentari. Subire spostamenti o viaggi rappresenta per la maggior parte di questi esemplari una fonte di stress. Ridurre o evitare questi cambiamenti è pertanto consigliabile. In caso di necessità, è comunque opportuno utilizzare l’apposito trasportino sia in auto che su altri mezzi di trasporto.

2. Taglio degli artigli

Tagliare gli artigli del gatto, soprattutto se abituato a stare all’aria aperta, è del tutto controindicato. In assenza di contatto con l’esterno, basterà fornire al micio un tiragraffi, utile per garantirgli una ‘limatura’ naturale delle sue unghie.

Festa del gatto
Il gatto è in grado di ‘limarsi’ le unghie su alberi all’aperto oppure avendo a disposizione un tiragraffi nell’ambiente domestico.

3. Territorio e comfort zone

Il nostro amico peloso ama avere a disposizione uno spazio proprio che può farlo sentire al sicuro e non invaso dagli altri. Una scatola di cartone, un angolino o una cuccia (magari in posizione sopraelevata) potranno farlo sentire a proprio agio nella sua “comfort zone”.

4. Coccole “proibite”

Come accade per i cani, anche i gatti hanno una certa vulnerabilità al contatto di alcune parti del corpo. La pancia, ad esempio, è una zona da evitare per coccole e carezze, soprattutto se si ha ancora poca familiarità con il micio. Quando mostrerà di essere fiducioso e a proprio agio, sarà lo stesso felino a mostrare la pancia e permettervi di accarezzarlo.

La pancia è uno dei punti no per le coccole.
La pancia è uno dei punti ‘no’ per le coccole.

Tuttavia, sempre meglio non indugiare troppo per evitare attacchi inaspettati. In generale, inoltre, è preferibile non eccedere con le coccole, a meno che non siano espressamente richieste. Col tempo si impara a conoscere il meraviglioso linguaggio corporeo di questi animali e a dedicargli tempo, attenzione e rispetto nel modo più adeguato.

5. Acqua fresca  

Non tutti sanno che i gatti amano bere acqua fresca e possibilmente corrente. Saranno, invece, meno propensi a dissetarsi nella ciotola con acqua ristagnata. Non è insolito, pertanto, vederli bere direttamente dal rubinetto.

D’altra parte ogni gatto ha la sua personalità e i suoi gusti che richiedono anni di osservazione.

“Osservare un gatto è un po’ come assistere alla realizzazione di un’opera d’arte” (Oliver Herford).

 

Festa del gatto: un’occasione per conoscere i 5 errori più comuni da evitare con sua maestà felina ultima modifica: 2019-02-17T08:00:08+00:00 da GreenElle
Tags:
Festa del gatto: un’occasione per conoscere i 5 errori più comuni da evitare con sua maestà felina ultima modifica: 2019-02-17T08:00:08+00:00 da GreenElle

Vive a Roma ma mantiene saldo il legame con il suo sud. Appassionata di scrittura sul web, si interessa a tutto ciò che ruota intorno al mondo 'verde': dall'alimentazione cruelty-free alla mobilità sostenibile, dalla cosmetica ai rimedi naturali, il tutto nell'ottica del benessere per l'uomo e l'ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Animali

Go to Top