Terre Ballerine

Vieni a ballare in Piemonte alle Terre Ballerine di Montalto Dora

in Ambiente|Natura
Vieni a ballare in Piemonte alle Terre Ballerine di Montalto Dora ultima modifica: 2019-02-12T08:00:32+00:00 da Mariangela Campo
da

Una coltre di foglie su cui saltare come se si fosse su un tappeto elastico.

La morbidezza e la flessibilità del terreno sotto i piedi.

Alberi e arbusti che scuotono le fronde e sembrano chiudersi su se stessi.

Non è un sogno a occhi aperti, ma realtà: una sensazione così particolare si può provare sulle Terre Ballerine, nel bosco di Montalto Dora, vicino Torino.

Perché la terra balla?

Quando si è dentro alle Terre Ballerine si salta, si volteggia e si balla, é possibile vedere alberi, arbusti e fiori muoversi e sembrerà di ballare con la natura.

Uno spettacolo meraviglioso che, però, non ha nulla di soprannaturale.

La struttura geologica del bosco è, infatti, una torbiera, la quale permette al terreno di avere una elasticità tale da sembrare un vero e proprio tappeto elastico.

terre ballerine (Ph: trekking biellese)

Che cos’è la torbiera?

La torbiera è un lago che, in secoli e millenni, si è riempito di torba, resti di piante, animali e altro materiale organico, che non si decompongono completamente.

La mancata decomposizione dipende dall’assenza di ossigeno nel terreno bagnato, a causa della quale non avviene il processo di ossidazione.

Perciò i resti di piante e animali si accumulano sul fondo, diminuendo man mano la profondità del lago, fino a farlo sparire.

Come sono nate le Terre Ballerine di Montalto Dora

La torbiera dove oggi ci sono le Terre Ballerine ha avuto origine dal prosciugamento di una parte del Lago Coniglio, avvenuto in modo non del tutto naturale.

Un po’ di storia

François-Balthazard Mongenet, discendente di una nobile dinastia di maestri di fucine, fu costretto a lasciare la Francia durante la Rivoluzione e si stabilì in Piemonte, nel Canavese, dove, nel 1807, acquisì un complesso di impianti siderurgici.

Entrò in possesso di fabbriche, strutture industriali e altri edifici tra Carema, al confine con la Valle d’Aosta, Traversella, in provincia di Torino, e Liliannes (Aosta).

Mongenet usava la torba come materiale combustibile per le proprie industrie e indisse i lavori di prosciugamento del lago Coniglio proprio a questo scopo.

terre ballerine (Ph: trekking biellese)Il riscaldamento globale

La popolazione della zona racconta che molti anni fa le piogge erano abbondantissime e frequenti, perciò si potevano vedere gli alberi ad alto fusto piegarsi come se fossero stati piantati su un materasso elastico.

Purtroppo oggi, a causa del riscaldamento globale, le piogge sono diminuite, ma la flessuosità delle Terre Ballerine rimane sempre uno spettacolo magico da vedere e provare per trascorrere una giornata diversa in famiglia e con i bambini.

Vieni a ballare in Piemonte alle Terre Ballerine di Montalto Dora ultima modifica: 2019-02-12T08:00:32+00:00 da Mariangela Campo
Tags:
Vieni a ballare in Piemonte alle Terre Ballerine di Montalto Dora ultima modifica: 2019-02-12T08:00:32+00:00 da Mariangela Campo

Classe 1981, siciliana di origini e lombarda di adozione. È giornalista pubblicista, scrive per diverse testate online, svolge dei laboratori di giornalismo digitale nelle scuole medie ed elementari. Ha due bambini che le hanno insegnato a vivere green e a voler diffondere le buone pratiche della sostenibilità ovunque, soprattutto attraverso la scrittura. Ha studiato lettere, specializzandosi in scienze linguistiche italiane, perché è sempre stata convinta che solo imparando a parlare e a scrivere correttamente si possono diffondere messaggi che non si fraintendano. Ama leggere storie ai suoi figli e scovare sempre nuovi libri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*