Fonte foto: pagina FB "Associazione Il Cammino di San Tommaso"

Cammino di San Tommaso: da Roma a Ortona tra cultura, fede e natura

in Muoversi|Natura|Viaggi
Cammino di San Tommaso: da Roma a Ortona tra cultura, fede e natura ultima modifica: 2019-01-23T13:30:16+00:00 da GreenElle
da

Due settimane di cammino partendo dalla capitale per attraversare il cuore dell’Abruzzo in un percorso di fede, cultura e natura incontaminata.

Il cammino di San Tommaso è un percorso naturalistico, spirituale e culturale che conduce da Roma a Ortona collegando gli apostoli Pietro e Tommaso.

Lungo circa 316 km, attraversa la natura incontaminata e i paesaggi di Lazio e Abruzzo.

Ispirato al pellegrinaggio di Santa Brigida di Svezia tra il 1365 e il 1368, l’itinerario è stato realizzato da un’associazione nel 2013.

Cammino di San Tommaso
Il cammino di San Tommaso è un itinerario giovane realizzato da un’associazione nel 2013. Fonte foto: pagina FB “Associazione Il Cammino di San Tommaso”

Cammino di San Tommaso tappe

Partendo dalla Basilica di San Pietro a Roma si giunge alla Cattedrale di San Tommaso a Ortona, dove sono custodite le spoglie dell’Apostolo dal 1258. Durante il percorso si incontrano eremi e abbazie circondati da bellezze paesaggistiche, insieme ai borghi delle due regioni.

Il rilevante interesse naturalistico di questo cammino è fornito dall’attraversamento di 7 Parchi nazionali e regionali. Tra questi il Parco regionale dell’Appia antica, il Parco nazionale del Gran Sasso e quello della Majella.

Associazione Il Cammino di San Tommaso
“Chi fa il cammino è il cammino” è il motto dell’associazione. Fonte foto: pagina FB “Associazione Il Cammino di San Tommaso”.

Il percorso è suddiviso in 16 tappe che permettono di ammirare alcuni luoghi culturali e di culto di grande interesse.

Tra questi il monastero di San Benedetto e Santa Scolastica a Subiaco, la Basilica del Volto Santo di Manoppello e il Castello ducale di Crecchio.

Cammino di San Tommaso consigli utili

Percorribile a piedi in 15-16 giorni, può essere realizzato in autonomia o con l’aiuto di guide ambientali escursionistiche.

Trattandosi di un itinerario di recente realizzazione, risulta meno attrezzato in termini di servizi e segnaletica.

Tuttavia, acquisendo la “carta del pellegrino” fornita dall’associazione, è possibile alloggiare presso le strutture convenzionate presenti lungo il cammino.

Rappresenta un sentiero ideale per chi ama regalarsi una forma di turismo esperienziale ispirato ai principi della lentezza e dei ritmi scanditi dalla natura.

Cammino di San Tommaso: da Roma a Ortona tra cultura, fede e natura ultima modifica: 2019-01-23T13:30:16+00:00 da GreenElle
Tags:
Cammino di San Tommaso: da Roma a Ortona tra cultura, fede e natura ultima modifica: 2019-01-23T13:30:16+00:00 da GreenElle

Vive a Roma ma mantiene saldo il legame con il suo sud. Appassionata di scrittura sul web, si interessa a tutto ciò che ruota intorno al mondo 'verde': dall'alimentazione cruelty-free alla mobilità sostenibile, dalla cosmetica ai rimedi naturali, il tutto nell'ottica del benessere per l'uomo e l'ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Muoversi

Go to Top