Librerie Gratuite: la libreria nell'albero

Librerie gratuite. Little Free Library, a Idaho un albero reciso diventa la casa della lettura in strada

in Cultura|Libri
Librerie gratuite. Little Free Library, a Idaho un albero reciso diventa la casa della lettura in strada ultima modifica: 2019-01-11T08:00:50+00:00 da Barbara Pignataro
da

Le librerie non sono mai troppe: Little Free Library è una realtà a livello mondiale con 75.000 biblioteche avviate nel mondo, una è un albero.

Tante mini librerie in strada dove chiunque può trovare un momento per sognare, riflettere e lasciarsi ispirare. Vicini di casa, lettori di passaggio, un’intera comunità con quel senso di appartenenza a un luogo che, mai come oggi, si ricerca come antidoto alla solitudine che il moderno vivere suscita.

Tutto questo e molto altro è Little Free Library un circuito dove chiunque può entrare, dando libero sfogo alla fantasia. Un esempio? La bibliotecaria Sharalee Howard  ha trasformato il tronco di un albero reciso in un romantico punto di incontro.

Una porta, un tetto, un lampione… e un albero, destinato a essere abbattuto, si trasforma in un’incantevole casa dei libri nella contea di Idaho, negli Stati Uniti. Dalla passione per la lettura di Sharalee scaturisce un messaggio  profondo che trova ampio respiro in Little Free Library.

Little Free Library
Little Free Library

Librerie ispiratrici: come nasce l’idea di una piccola biblioteca gratuita in strada?

Tutto inizia dall’amore per il prossimo del fondatore Todd H. Bol che in memoria della mamma defunta realizzò con i suoi libri la prima libreria gratuita in strada senza più fermarsi. Dal suo quartiere a tutta la città, per poi invadere l’intero Stato del Wisconsin  e diffondersi infine in tutti gli Stati Uniti. Oggi  Little Free Library conta 75.000 biblioteche in 88 Paesi, Italia compresa.

Sono presenti in ogni regione piccole librerie gratuite di ogni forma e colore contenenti libri donati, dove è presente un custode testimone dello scambio di cultura e affetto che rappresenta questa iniziativa. La magia della condivisione ha contagiato molti e continua a regalare sorrisi e saperi.

Come avviare una piccola libreria gratuita

Ecco 5 semplici passaggi per entrare nel magico mondo Little Free Library, dove unione, scambio e saggezza rivoluzionano il concetto di fare cultura, di inspirare e promuovere la lettura:

  • Scegliere il posto e chiedere il permesso all’amministrazione comunale;
  • Costruire o acquistare la piccola biblioteca;
  • Registrarla sul sito Little Free Library;
  • Diffondere la notizia (passaparola, social network, stampa locale);
  • Inaugurare la biblioteca con una cerimonia ufficiale e inserirla nella mappa del mondo.

Chi decide di avviare una biblioteca gratuita in strada non è solo. L’organizzazione Little Free Library attraverso il sito e i gruppi di Facebook è presente e di supporto per portare avanti l’iniziativa e suggerire idee divertenti per raccogliere i fondi necessari a mantenerla attiva.

Librerie gratuite. Poesia per tutti
Librerie gratuite. Poesia per tutti

Poesie, fantasy, romanzi storici o manuali d’uso: leggere, qualunque sia la scelta, è sinonimo di libertà. Da sempre  la non conoscenza  è  l’arma vincente di chi vuole dominare e sopratutto uccidere i sogni. Sognare è bello quanto indispensabile per rimanere vivi e aperti con la mente, pronti a cogliere l’essenza della vita.

L’odore della carta, il rumore delle pagine da sfogliare… un libro è e sempre resterà un gioiello prezioso da divorare e tramandare, trovarlo in un albero poi risulta certamente essere un’esperienza ancor più emozionante. Little Free Library è la prova che l’amore per il prossimo è un sentimento presente e condiviso.

Librerie gratuite. Little Free Library, a Idaho un albero reciso diventa la casa della lettura in strada ultima modifica: 2019-01-11T08:00:50+00:00 da Barbara Pignataro
Tags:
Librerie gratuite. Little Free Library, a Idaho un albero reciso diventa la casa della lettura in strada ultima modifica: 2019-01-11T08:00:50+00:00 da Barbara Pignataro

Romana, ama il mare e per questo vive a Ladispoli. Alla ricerca del benessere attraverso il cibo e la natura. Vegetariana. Giornalista pubblicista e speaker radiofonica per passione. Come può partecipa alla presentazione di libri e racconta la sua esperienza di viaggio con l'autore. Esperta di web marketing ed eventi. Ama condividere le scoperte quotidiane, dall'alternativa naturale per il mal di denti alla cena di questa sera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Cultura

Go to Top