Fonte foto: pagina FB "Alta VIa dei Parchi"

Alta Via dei Parchi: avventura naturalistica lungo l’Appennino settentrionale

in Muoversi|Natura|Viaggi
Alta Via dei Parchi: avventura naturalistica lungo l’Appennino settentrionale ultima modifica: 2019-01-06T08:00:01+00:00 da GreenElle
da

All’insegna del turismo sostenibile e dell’avventura naturalistica, un itinerario di trekking per gli amanti delle lunghe traversate alla scoperta delle bellezze paesaggistiche dell’Appennino.

L’Alta Via dei Parchi è un percorso di trekking lungo la catena appenninica attraversando Emilia Romagna, Toscana e Marche.

Camminando per 500 km, l’Alta Via è la sfida ideale per gli escursionisti amanti dell’avventura e desiderosi di scoprire i territori più autentici di queste zone d’Italia.

Alta Via dei Parchi tappe

Fonte foto: pagina FB "Alta Via dei Parchi".
Alta Via dei Parchi: percorso di trekking alla scoperta delle bellezze paesaggistiche dell’Appennino. Fonte foto: pagina FB “Alta Via dei Parchi”.

Questo tracciato è suddiviso in ben 27 tappe tra salite e discese, comprese tra le 3 e le 9 ore di cammino.

Toccando 10 province, si incontrano due Parchi nazionali, cinque Parchi regionali e uno interregionale lungo il crinale appenninico.

La partenza è prevista da Berceto, borgo medievale ai piedi del Passo della Cisa in provincia di Parma, per raggiungere l’eremo sul Monte Carpegna situato nel Parco del Sasso Simone e Simoncello.

Si promuove in tal modo un patrimonio di biodiversità valorizzando e tutelando aree protette attraverso una forma di turismo sostenibile.

Fonte foto: pagina FB "Alta Via dei Parchi"
Pensato per le lunghe traversate, questo itinerario può essere realizzato anche in singole tappe. Fonte foto: pagina FB “Alta Via dei Parchi”

Alta Via dei Parchi: consigli utili

Si tratta di un percorso che rappresenta una sfida per gli escursionisti amanti delle lunghe traversate.

Tuttavia, questo cammino può essere realizzato anche per singole tappe senza perdere il fascino delle scoperte naturalistiche e accendendo la passione per questo tipo di viaggio. Del resto la maggior parte dei punti di accesso all’itinerario è ben collegata con i mezzi pubblici.

Dal 2016, l’itinerario è percorribile in mountain bike. Resta un percorso impegnativo, considerando anche la portata dei dislivelli. Pertanto è consigliato ai bikers più esperti.

Alta Via dei Parchi: avventura naturalistica lungo l’Appennino settentrionale ultima modifica: 2019-01-06T08:00:01+00:00 da GreenElle
Tags:
Alta Via dei Parchi: avventura naturalistica lungo l’Appennino settentrionale ultima modifica: 2019-01-06T08:00:01+00:00 da GreenElle

Vive a Roma ma mantiene saldo il legame con il suo sud. Appassionata di scrittura sul web, si interessa a tutto ciò che ruota intorno al mondo 'verde': dall'alimentazione cruelty-free alla mobilità sostenibile, dalla cosmetica ai rimedi naturali, il tutto nell'ottica del benessere per l'uomo e l'ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Muoversi

Go to Top