pistacchi

Pistacchi: proprietà benefiche e usi culinari di questi frutti oleosi

in Alimentazione|Benessere
Pistacchi: proprietà benefiche e usi culinari di questi frutti oleosi ultima modifica: 2019-01-05T08:00:07+00:00 da GreenElle
da

Frutti oleosi dall’interessante profilo nutrizionale, i pistacchi sono alimenti da usare in modo versatile in cucina evitando di eccedere con le dosi.

I pistacchi, tipico prodotto siciliano, rappresentano un ingrediente dagli usi culinari versatili.

Ricchi di proprietà nutrizionali interessanti, se consumati con moderazione sono un vero toccasana per la salute.

Frutti di un albero dall’aspetto cespuglioso, a Bronte, in Sicilia, rappresentano un prodotto con marchio DOP.

Pistacchi valori nutrizionali

Dal punto di vista nutrizionale il pistacchio è un alimento dal notevole apporto calorico.

Ricco di vitamine e sali minerali, contiene un’alta percentuale di grassi ma di tipo monoinsaturo. Non presentano infatti colesterolo, mentre possiedono un’elevata quota di fibre.

Pistacchi:
Pistacchi: sono alimenti gustosi e ricchi di importanti proprietà nutritive.

Pistacchi proprietà e controindicazioni

Grazie all’alto contenuto di fibre sono utili per contrastare la stitichezza e favorire la motilità intestinale.

Le sostanze antiossidanti in essi contenute determinano la capacità di contrastare i radicali liberi e l’invecchiamento cellulare. Alcune, come la luteina, agiscono in modo protettivo su pelle e vista.

In grado di ridurre i livelli di colesterolo LDL nel sangue, permettono di prevenire i rischi a carico dell’apparato cardiovascolare.

Il loro elevato potere saziante li rende utili anche per tenere sotto controllo il peso corporeo.

Pistacchi:
Pistacchi: dall’elevato apporto calorico, vanno consumati con moderazione.

A causa del notevole apporto calorico, questi cibi andrebbero consumati con moderazione. Quest’accortezza va prestata soprattutto se si seguono regimi dietetici ipocalorici.

Occorre, inoltre, fare attenzione in caso di allergia a questo tipo di frutta secca. Meglio non abusarne, infine, se si soffre di diabete e ipertensione arteriosa.

Secondo le indicazioni dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), la dose giornaliera consigliata è di circa 30 grammi.

Pistacchi usi culinari

Questa frutta secca può essere consumata sia fresca ma più spesso tostata, al naturale o salata.

In cucina il pistacchio è un ingrediente che si presta a numerosi utilizzi.

Consumato come snack, può essere usato per accompagnare piatti salati.

Rinomato è anche il suo impiego nella pasticceria, in particolare nella produzione di gelati e torroni.

Pistacchi: proprietà benefiche e usi culinari di questi frutti oleosi ultima modifica: 2019-01-05T08:00:07+00:00 da GreenElle
Tags:
Pistacchi: proprietà benefiche e usi culinari di questi frutti oleosi ultima modifica: 2019-01-05T08:00:07+00:00 da GreenElle

Vive a Roma ma mantiene saldo il legame con il suo sud. Appassionata di scrittura sul web, si interessa a tutto ciò che ruota intorno al mondo 'verde': dall'alimentazione cruelty-free alla mobilità sostenibile, dalla cosmetica ai rimedi naturali, il tutto nell'ottica del benessere per l'uomo e l'ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Alimentazione

Go to Top