street food vegetariano

Street food vegetariano: idee per spuntini veloci fuori casa dalla cucina italiana e internazionale

in Alimentazione
Street food vegetariano: idee per spuntini veloci fuori casa dalla cucina italiana e internazionale ultima modifica: 2018-11-24T08:23:06+00:00 da GreenElle
da

Da consumare quando si è fuori casa o in viaggio, lo street food vegetariano permette di fare uno spuntino veloce.

Lo street food vegetariano viene incontro alle esigenze di chi è costretto a mangiare fuori casa e ha scelto una dieta priva di proteine animali.

Per strada o in viaggio si possono consumare cibi in grado di coniugare diverse esigenze alimentari.

Sia in Italia che all’estero, le ricette offrono spunti interessanti per pietanze, più o meno salutari, da gustare durante uno spuntino veloce.

Street food vegetariano italiano

Street food vegetariano
Street food vegetariano: la focaccia, pugliese o ligure, è tradizionalmente consumata come cibo da strada.

Il trancio di pizza condito con verdure è uno dei più comuni pasti da consumare facilmente anche quando non si ha tempo di pranzare.

In Puglia e Liguria una valida alternativa è rappresentata dalla focaccia, economica e realizzata con semplici ingredienti naturali. Restando nella tradizione gastronomica pugliese non si può poi rinunciare al piacere di un panzerotto, fritto o al forno.

Dalla tradizione siciliana le arancine rappresentano un tipico cibo da mangiare per strada. Non è troppo difficile trovarne anche versioni vegetariane o vegane. Sempre in Sicilia si consumano le panelle, sottili frittelle di farina di ceci, street food tipico della città di Palermo.

I supplì di riso sono pietanze rustiche della cucina romana preparate in vari gusti e da assaporare anche per un pranzo veloce. Per variare si può aggiungere qualche crocchetta di patate, assicurandosi prima che non contenga ingredienti di origine animale.

La farinata di ceci è un altro street food peculiare della cucina ligure. In Toscana, invece, è meglio nota come cecina. Realizzata con farina di ceci, è una torta salata bassa e dorata, ricca di proteine vegetali.

Street food vegetariano internazionale

Street food vegetariano: o falafel sono polpette speziate a base di legumi, tipiche della cucina mediorientale.
Street food vegetariano: o falafel sono polpette speziate a base di legumi, tipiche della cucina mediorientale.

Sbirciando nelle cucine di altre nazioni si incontrano altre opzioni conciliabili con una scelta alimentare vegetariana o vegana.

Partiamo dai gustosi falafel, piatto tipico della cucina mediorientale, realizzati con ceci o fave. Queste polpette fritte speziate possono essere gustate da sole o all’interno di panini e piadine.

I samosa di verdure sono un’altra alternativa per uno snack da consumare mentre si cammina. Caratteristici della gastronomia indiana, sono fagottini croccanti ripieni di verdure e solitamente molto speziati e tendenzialmente piccanti.

I burritos e i tacos messicani, pur essendo ripieni di carne secondo la ricetta originale, si possono trovare anche nella versione vegan-friendly.

Sempre più spesso, inoltre, si trovano in commercio versioni veg degli hamburger. I burger vegetali, facili da preparare anche a casa, permettono di consumare una pietanza veloce e nutriente.

Street food vegetariano: idee per spuntini veloci fuori casa dalla cucina italiana e internazionale ultima modifica: 2018-11-24T08:23:06+00:00 da GreenElle
Tags:
Street food vegetariano: idee per spuntini veloci fuori casa dalla cucina italiana e internazionale ultima modifica: 2018-11-24T08:23:06+00:00 da GreenElle

Vive a Roma ma mantiene saldo il legame con il suo sud. Appassionata di scrittura sul web, si interessa a tutto ciò che ruota intorno al mondo 'verde': dall'alimentazione cruelty-free alla mobilità sostenibile, dalla cosmetica ai rimedi naturali, il tutto nell'ottica del benessere per l'uomo e l'ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Alimentazione

Go to Top