Ridurre i consumi di energia con la domotica

Limitare il consumo di energia elettrica con la domotica

in Abitare
Limitare il consumo di energia elettrica con la domotica ultima modifica: 2018-10-02T08:00:43+00:00 da Redazione eHabitat.it
da

Dopo gli aumenti di questi ultimi mesi, secondo le dichiarazioni dell’ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente) assisteremo a un ulteriore rincaro dei prezzi dell’energia elettrica. A partire dal mese di ottobre 2018, dunque, il prezzo dell’energia continuerà a salire insieme ai costi in bolletta delle famiglie italiane. A questo proposito sarà bene informarsi sulle componenti della bolletta dell’energia elettrica sulla guida di Facile.it, in modo da capire com’è meglio intervenire per limitare i consumi in casa.

L’uso di dispositivi intelligenti si rivela fondamentale in questo contesto, in quanto consentono di ottimizzare i consumi di energia elettrica e di ridurre, di conseguenza, le relative spese.

La tecnologia al servizio della casa e dell’ambiente

La domotica è una disciplina che ha l’obiettivo di rendere più confortevole e sostenibile la casa sfruttando le tecnologie avanzate, in particolare l’automazione dei sistemi domestici. Una gestione intelligente e automatizzata degli impianti presenti in casa permetterà di risparmiare notevolmente sui consumi, tagliando le spese e rispettando l’ambiente.

In questa prospettiva di risparmio hi-tech, fra i dispositivi più utili troviamo i sistemi di controllo dell’illuminazione domestica, che regolano l’intensità della luce emessa dalle lampadine a seconda di alcuni parametri impostati (come la luce esterna, il passaggio di persone, ecc.). Un’altra soluzione preziosa in questo senso è l’automatizzazione della chiusura e dell’apertura di tapparelle e persiane, utile per l’illuminazione ma soprattutto per evitare dispersioni di calore e mantenere costante la temperatura interne della casa. A questo proposito va citata anche la possibilità di installare dei termostati intelligenti che, connettendosi ai vari sistemi e impianti di termoregolazione presenti in casa, ottimizzeranno i consumi e permetteranno di tagliare di netto le spese in bolletta.

Risparmiare con l’Ecobonus

L’Ecobonus è un incentivo statale, previsto dalla Legge di Stabilità 2018, che consente di ottenere agevolazioni fiscali e la detrazione al 65% sulle spese legate alla ristrutturazione. Si può usufruire dell’Ecobonus nel caso in cui vengano effettuati degli interventi di ristrutturazione che hanno come fine quello di ottimizzare i consumi energetici in casa, rientrando però nel limite massimo di spesa di 100mila euro.

L’uso di dispositivi smart rappresenta una preziosa occasione da cogliere quanto prima, per contrastare le conseguenze ormai prevedibili del caro prezzi relativo all’energia elettrica. Si tratta infatti di un investimento più che conveniente, destinato a dare molti frutti nel medio e lungo periodo.

Limitare il consumo di energia elettrica con la domotica ultima modifica: 2018-10-02T08:00:43+00:00 da Redazione eHabitat.it
Tags:
Limitare il consumo di energia elettrica con la domotica ultima modifica: 2018-10-02T08:00:43+00:00 da Redazione eHabitat.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Abitare

Go to Top